Tumore nel cane anziano

Scusi il disturbo, ho un problema con la mia cagnolina di 13 anni. Sotto a due mammelle sono spuntati dei tumori. Il mio veterinario è a conoscenza del problema e mi ha proposto l’intervento chirurgico su tutte le mammelle e in più la sterilizzazione. Altri due suoi colleghi, mi hanno detto che basta intervenire solamente sulle mammelle interessate dal tumore, in quanto il cane è abbastanza anziano e non sopporterebbe una così grossa operazione. Lei cosa ci consiglia di fare? La ringrazio anticipatamente. Distinti saluti Massimo

Buonasera Massimo, per valutare il corretto approccio al problema, andrebbe valutato lo stato di salute della sua cagnolina. Infatti l’intervento di sterilizzazione è decisamente più complicato da sostenere per un cane anziano rispetto alla sola mastectomia (ossia asportazione delle mammelle).

Quindi prima di procedere sarebbe necessario effettuare in primo luogo
una radiografia al torace, per escludere che siano presenti metastasi
polmonari, che possono verificarsi nei tumori mammari. In questo caso, ossia se fossero già presenti metastasi, un intervento sarebbe complicato e rischioso da eseguire.

Altri accertamenti da effettuare sono un ecocardio ed un profilo biochimico completo con in più un emocromo. Se il cane è in salute ossia gli accertamenti che le ho elencato risultano essere nella norma, si potrebbe optare per entrambi gli interventi. In questo caso si ridurrebbe a zero anche il rischio di insorgenza di eventuali patologie uterine, come infezioni o tumori, più frequenti nei cani anziani.


A cura della Dott.ssa FEDERICA MICANTI