Pancreatite nel cane

Salve, ho appena fatto gli esami TLI al mio cane ed è risultato 52, quindi superiore ai valori. Ha detto il mio veterinario che si tratta di pancreatite acuta ma non è necessariamente allarmante con un valore appena così alto.

Vorrei un altro parere, quindi Vi chiedo se posso stare tranquilla per ora e se posso ripetere gli esami tra un po’.Il cane ha avuto la giardia a ottobre e novembre e nel frattempo sto dando enzimi digestivi e trippa verde. Grazie.

La pancreatite, infiammazione del pancreas, è una patologia relativamente frequente nel cane. Le cause rimangono a tutt’oggi sconosciute, ma fattori di rischio possono essere l’intemperanza alimentare o l’eccessiva voracità dell’animale durante il pasto. I segni clinici più comuni sono vomito, dolore addominale con atteggiamento tipico ”di preghiera”, depressione o diarrea.

Il test della TLI è molto specifico se >35ng/ml. Se il suo cane non presenta vomito, o disidratazione e le sue condizioni sono stabili, le consiglio di somministrargli una dieta a basso contenuto in grassi (ce ne sono diverse in commercio), oltre alla terapia di supporto che già sta impartendo, tenendo l’animale sotto controllo fino a quando non ripeterà gli esami.


Dott.ssa Valeria Dori Medico Veterinario Vet in rete