Intervista a Steven Giuntini e Mauro Landini di LandiniGiuntini Spa

Mauro Landini e Steven Giuntini titolari della Landini giuntini Spa

Negli anni ’50 mio nonno ENZO ereditò un piccolo molino da suo padre che presto trasformò in un impianto moderno di produzione di mangimi per animali da cortile. Negli anni ’80 ci fu la svolta! La nostra azienda è stata una delle prime in Italia a produrre pet food estruso: un grande progetto imprenditoriale in cui continuiamo a credere tantissimo.

a cura della redazione

Giuntini: la tradizione mediterranea nel petfood 

Giuntini produce alimenti e snack per cani e gatti: quali?

Da quasi 40 anni produciamo pet food secco per cani e gatti. Siamo i produttori di alcuni fra i Brand italiani più affermati e conosciuti: CRANCY,
KEKÈ, VITADAY, PROCANE e PROGATTO, ma la nostra linea premium, apprezzatissima dagli amici animali (e dai proprietari), è ITALIANWAY, rilanciata recentemente e arricchita in termini di referenze e gusti. Siamo inoltre leader nel settore fuoripasto: dal 2011 produciamo varie linee di snack e biscotti per cani e gatti che si trovano in distribuzione con il Brand

CRANCY. La vostra linea premium di maggior successo è ITALIANWAY: come è nata?

ITALIANWAY è nata dalla collaborazione tra Giuntini e la Facoltà
di Medicina Veterinaria dell’Università degli Studi di Perugia. In poco tempo
ha conquistato rapidamente tutti soprattutto, grazie ai suoi aromi e sapori
mediterranei, il palato degli amici animali.

Che cosa caratterizza esattamente La Ricetta della Vita?


Gli ingredienti de La Ricetta della Vita, tutti di origine vegetale, contribuiscono al benessere degli amici animali in modo naturale. Ad esempio l’aglio agisce da antibatterico e repellente naturale, il Licopene, pigmento proprio del pomodoro, combatte i radicali liberi; l’olio di oliva fornisce grassi insaturi, ovvero grassi “buoni” che stimolano la corretta attività metabolica; l’olio di rosmarino, con le sue note proprietà antiossidanti favorisce le attività digestive; infine l’olio essenziale di origano è un antimicrobico.

Giuntini ha scelto di produrre, oltre al petfood, anche snack per cani e gatti: come mai?

Si, esatto! Giuntini si attesta quale prima azienda italiana produttrice
sia di pet food completo che di fuoripasto. Abbiamo scelto di produrre anche gli snack per soddisfare le richieste dei nostri clienti e dei consumatori e in effetti questo comparto si è rivelato strategico e di successo per noi e in generale nel mercato. Nel nostro stabilimento produttivo a Città di Castello, è stato recentemente inaugurato un evoluto e sofisticato reparto carni fresche. Il nuovo impianto è un’eccellenza a livello europeo. Utilizza tecnologie di ultima generazione già applicate nell’industria alimentare umana e punta tutto sulla qualità del prodotto finito. La lavorazione di materie prime freschissime esige che ogni volta che la produzione è conclusa, l’impianto venga interamente lavato, con acqua e sapone.

Nella vostra proposta c’è una forte attenzione al tema del Made in Italy. La produzione è interamente in Italia?

La produzione dei nostri alimenti secchi e degli snack avviene
esclusivamente in Italia e ci teniamo a sottolineare l’attenzione meticolosa ai controlli di qualità in ogni fase produttiva e fino alla distribuzione. Con l’obiettivo di offrire solo alimenti e snack di primissima qualità, verifiche e accertamenti non si concludono nella fase di approvvigionamento delle materie prime, che prevede accurate ispezioni e valutazioni. I controlli proseguono invece durante tutta la produzione e fino alla distribuzione nei punti vendita per la sicurezza dei pet.

Ci teniamo inoltre a sottolineare che siamo da sempre cruelty free: ciascun alimento è prodotto nel rispetto di tutti i pet e a garanzia della loro salute e del loro benessere. Tutte queste attenzioni hanno contribuito a ottenere completa fiducia dei proprietari, ma soprattutto piena soddisfazione da parte degli amici animali. Ci teniamo a contribuire a migliorare la vita di chi, ogni giorno, migliora la nostra vita. Giuntini e Apertamente: l’eccellenza del Petfood, vista da vicino!

Nel 2018 Giuntini ha aperto le porte dello stabilimento per ospitare quasi 500 visitatori in occasione dell’iniziativa Apertamente, progetto di Federalimentare per aprire le porte delle imprese a studenti e visitatori. I numeri hanno dimostrato l’importanza attribuita alla trasparenza aziendale, all’interno di un percorso di produzione responsabile che mette al primo posto il benessere degli animali. Per essere sempre aggiornati sulle novità dell’azienda è possibile

visitare i siti web: www.giuntinipet.it e www.italianwaypet.it e le pagine Facebook Giuntini e ItalianWay.

© Riproduzione riservata