Il labrador Retriever

Intelligente e mai aggressivo, deve il suo successo all’indole particolarmente dolce!

A cura della Dott.ssa Ilaria Pesci Medico Veterinario di Royal Canin Italia

Le origini del Labrador

Quando i coloni britannici insediati nell’isola Canadese di Terranova scoprirono questo cane dal mantello nero, si resero subito conto del vantaggio di portarlo con loro; fedele, agile e predisposto all’apprendimento, un compagno capace di adattarsi ovunque. Tutti gli esperti sono quindi d’accordo riguardo le sue origini: sono gli inglesi che, in seguito a una selezione rigorosa, hanno fissato le caratteristiche della razza che nel 1903 venne registrata sotto l’appellativo Labrador Retriever.

Il Labrador è un cane robusto e muscoloso e la sua altezza al garrese può variare dai 56-57 cm nei maschi ai 54-56 cm nelle femmine.

Una popolarità innata


Il Labradorè molto attivo, agile, sicuro di sé e tenace. Ha un eccellente fiuto ed è un bravissimo nuotatore; difatti può riportare tutti i tipi di cacciagione su terra e in acqua. È, inoltre, un ottimo segugio nel seguire le tracce di grossa selvaggina ferita. Intelligente e mai aggressivo, deve il suo successo all’indole particolarmente dolce. 

Per queste caratteristiche, oltre ad essere impegnato in molteplici attività sociali (cane guida per non vedenti, cane da soccorso in acqua e ricerca di persone), è particolarmente adatto a vivere in un ambiente domestico. Non ama esser lasciato da solo e adora ricevere attenzioni, coccole e abbracci.

Aspetto generale

Il Labrador è un cane robusto e muscoloso e la sua altezza al garrese può variare dai 56-57 cm nei maschi ai 54-56 cm nelle femmine. La testa è larga con occhi di medie dimensioni, marroni o nocciola, e le orecchie pendono sulla testa. Il mantello può essere interamente nero, giallo o marrone (chiamato anche “fegato” o “cioccolato”).

Il pelo è sicuramente il tratto distintivo del Labrador: corto e fitto, senza ondulazioni né frange e ha un sottopelo impermeabile. Un’altra particolarità della razza è la coda: molto spessa all’origine e che si assottiglia progressivamente verso l’estremità, ma totalmente ricoperta da un pelo fitto e spesso, che le conferisce un aspetto arrotondato. Per questo motivo, è anche chiamata “coda di lontra”.

I Labrador possono essere predisposti alla displasia dell’anca

Una delle patologie delle articolazioni del bacinoLa sua salute. I Labradorsono animali che, di solito, godono di una buona salute. Sono in genere piuttosto voraci e golosi e hanno una tendenza al sovrappeso. Se il Labradorvive prevalentemente in casa con ridotta possibilità di esercizio rispetto alle sue attitudini originarie, potrebbero aumentare i rischi correlati ad una eventuale condizione di sovrappeso o obesità. 

È importante quindi garantire il necessario esercizio fisico e nutrire il Labrador con un’alimentazione specifica per i suoi fabbisogni. I Labradorpossono essere predisposti alla displasia dell’anca, una delle patologie delle articolazioni del bacino. Le conseguenze principali possono essere l’usura della cartilagini dell’articolazione e la conseguente instabilità, per cui l’animale tende a zoppicare. 

Solitamente la patologia si presenta tra i 4 e i 12 mesi di età, ma esistono casi in cui la displasia dell’anca si presenta anche molto dopo. Sottoporre il proprio Labrador a controlli medico veterinari regolari può aiutare a diagnosticare precocemente tutte le malattie alle quali può esser predisposto e a poter supportare adeguatamente questi cani lungo tutto il corso della loro vita.

Alimenti studiati nel dettaglio

Sono stati  sviluppati alimenti con formule nutrizionali precise e crocchette su misura, per soddisfare al meglio le necessità delle singole razze canine. L’alimento Labrador Retriever PUPPY, dai 2 ai 15 mesi, contribuisce al corretto sviluppo osseo, supporta le difese naturali e la salute digestiva del cucciolo.

Dopo i 15 mesi, Labrador Retriever ADULT, contribuisce al buon funzionamento di ossa e articolazioni ed aiuta a mantenere il peso ideale, grazie ad un appropriato contenuto energetico, all’integrazione L carnitina e di glucosamina e condroitina. L’esclusiva forma e dimensione delle crocchette di Labrador PUPPYe ADULT contribuiscono a ridurre la velocità di ingestione del Labrador, incoraggiando la masticazione.

© Riproduzione riservata