ROBERTO ALLEGRI

PERICOLOSO
Non me la sento di accendere il sigaro in presenza dei miei piccoli amici. E’ scientificamente provato che il fumo nuoce anche ai gatti e non solo alle persone. I gatti hanno spesso problemi di asma e infatti è stato calcolato che un micio su 200 presenta tosse e difficoltà respiratorie. I più predisposti sembrano essere quelli di razza Siamese. Anche se nessuno dei miei animali è di razza, e anche se nessuno di loro ha mai dimostrato di soffrire d’asma, di rischiare non ho alcuna intenzione.


TABACCO E TUMORI
I dati scientifici sono chiari: se un gatto sano vive in una casa dove c’è anche un fumatore, le probabilità di ammalarsi aumentano.
E non solo di asma. Secondo i ricercatori dekkka Tufts University del Massachusetts, i gatti che respirano passivamente il fumo delle sigarette si ammalano tre volte più facilmente di tumore rispetto agli altri. Il problema non è dovuto solo al fumo nell’aria ma anche alle particelle di tabacco che si depositano sul pelo e che poi vengono ingerite quando i gatti si leccano durante le operazioni di toeletta. Per questa ragione il sindaco di New York, Michael Bloomberg, ha di recente lanciato una campagna per avvisare del pericolo che corrono gli animali di casa esposti al fumo passivo.

 

QUESTIONE DI COSCIENZA
Pensiamo dunque al nostro piccolo amico prima di accendere una sigaretta. Smettere di fumare è sempre una buona idea, ma se proprio non ci riusciamo almeno cambiamo stanza se con noi c’è il gatto. E facciamo attenzione anche ai mozziconi nel posacenere: sono trastulli irresistibili per un micetto curioso e se ingeriti possono causargli seri problemi gastrointestinali.


Gentile lettore, puoi richiedere gratuitamente una copia della nostra rivista PET FAMILY.
Bastano pochi click per entrare nel mondo PET FAMILY!


In questa sezione troverai PET FAMILY news in formato digitale, PRONTA DA LEGGERE!


Puoi inserire annunci sul mondo PET e trovare quello che stavi cercando, come ad esempio un nuovo amico!