Problemi di Stipsi nel gatto

Problemi di stipsi nel gatto

Salve, il mio gatto di 10 anni ultimamente ha dei problemi con il cibo. Ha avuto problemi di stipsi e quando defecava, le feci erano sia dure che molli, di un odore insopportabile e con un po’ di sangue. Ho cambiato le crocchette, scegliendo un alimento specifico per i problemi gastrointestinali, ma non è cambiato nulla, anzi, è diventato ancora più stitico! Il gatto non ha fatto i bisogni per tre giorni e tutto quello che mangiava vomitava. Poi ho deciso di provare a dargli solo cibo umido, con un po’ d’olio d’oliva, grazie a questo, non ha più vomitato né avuto diarrea. Le feci erano secche e di odore normale. Penso che tutto questo sia collegato ad una possibile intolleranza alle crocchette che mangiava anche se forse potrebbe essere anche l’eccessivo consumo di erba gatta… Lei che ne pensa? Insomma, quando mangia cibo umido sembra che stia bene. Vi prego per consigliarmi che tipo di crocchette dovrebbe mangiare! Forse monoproteiche? Grazie mille in anticipo

Buonasera, i gatti dopo una certa età possono presentare episodi di stipsi.
Tuttavia, le crocchette che si trovano in commercio per curare disturbi gastrici ed intestinali di solito sono astringenti, quindi possono anche peggiorare la situazione. Per quanto riguarda il vomito non so dirle se possa essere stato causato da una patologia oppure essere dovuto semplicemente ad un eccessivo consumo di erba gatta.

Potrebbe essere anche intollerante al precedente mangime che assumeva, ma senza poter visitare il gatto non sono in grado di consigliarle un mangime piuttosto che un altro. Vista l’età del suo micio le consiglierei di effettuare un controllo dal suo Medico Veterinario di fiducia ed eventuali analisi del sangue per escludere la presenza di una patologia.

A cura della Dott.ssa FEDERICA
MICANTI – Medico Veterinario 

© Riproduzione riservata