Gastroenterite del gatto

Buongiorno Dottoressa, ho trovato un gattino il 7 agosto e dopo un mese ha avuto un attacco gravissimo di gastroenterite. L’abbiamo sottoposto a cure via endovena ed il gatto sembra ristabilito.

Tuttavia, ha un’andatura strana e sembra che le zampe posteriori non reggono e quindi ha scarso equilibrio. Il mio Veterinario mi ha detto che questa cosa non c’entra nulla con la gastroenterite… anzi, mi ha detto che in venti anni non ha mai sentito simili stupidaggini.
Ora che devo fare? Il gatto peggiorerà e non camminerà? Mi può dare un consiglio? La ringrazio.

Dott.ssa Federica Micanti – Medico Veterinario

Buongiorno a lei, le confermo che la tipica gastroenterite virale del gatto (parvovirosi), può lasciare come postumo una incoordinazione del treno posteriore. Il gatto, anche se mantiene quest’andatura tipica, di solito continua a camminare. Sarebbe consigliabile che il micio conducesse una vita il più possibile casalinga, perché non riuscendo a muoversi bene e coordinare bene il movimento può essere soggetto maggiormente ai pericoli del mondo esterno (per esempio traumi ed incidenti stradali).