Prodotti ecosostenibili

prodotti pet ecosostenibili

La sensibilità nei confronti delle tematiche legate alla salvaguardia dell’ambiente negli ultimi anni è andata aumentando, anche per quanto riguarda i prodotti sostenibili destinati ai nostri amici a quattro zampe.

A cura di ANGELICA D’AGLIANO

La vita  eco  friendly con Fido e Micio…

Diverse aziende, in molti casi facilmente reperibili anche in rete, si sono organizzate per offrire prodotti sostenibili, pensati per i nostri amici, che siano anche prodotti sostenibili e rispettosi dell’ambiente. Ad esempio, le ciotole fatte con materiali derivati dalla lavorazione del riso e del bambù, da usare magari al posto delle più tradizionali ciotole in plastica.  Queste ciotole, a minimo impatto igieniche, biodegradabili e lavabili in lavastoviglie, possono essere una buona alternativa alle tradizionali ciotole in plastica.

Tappetino “magico”

Un tappetino di silicone ci aiuterà a mantenere la ciotola ferma durante i pasti dei nostri amici. Il silicone è inoltre una buona alternativa per le ciotole da viaggio, che se realizzate in questo materiale diventano leggere, facilmente ripiegabili in una borsa e altrettanto facilmente trasportabili durante i nostri spostamenti con Fido e Micio. Anche le cucce e i cuscini per pet possono essere “green”, se prodotti con fodere fatte con fibre naturali e imbottiture che sfruttano materiali di riciclo.

Alimenti ecosostenibili


Anche il cibo può avere un forte impatto ambientale. Cerchiamo di limitare, per quanto possibile, l’uso della plastica degli imballaggi, e naturalmente facciamo attenzione alla scelta delle materie prime che sono utilizzate per la produzione degli alimenti. In alternativa alle tante e diversificate proposte industriali, sono molte le persone che scelgono di preparare in casa la pappa dei loro amici, anche (e non soltanto) per seguire un criterio di maggiore sostenibilità ambientale.  Per contro, però, quando prepariamo in casa i pasti dobbiamo essere sempre molto attenti nel bilanciare con cura tutti gli ingredienti. Una razione che non sia completa, o che magari presenti degli squilibri nella sua composizione, infatti, potrebbe alla lunga provocare problemi al nostro amico. Per questo motivo, se scegliamo di preparare la pappa in casa, è molto importante farsi seguire da un veterinario nutrizionista.

Anche il substrato della lettiera di micio può essere rivisitato in chiave ecosostenibili.  Esistono infatti in commercio lettiere completamente vegetali, a minimo impatto ambientale composte da fibre particolarmente assorbenti e  che non hanno nulla da invidiare ai  substrati tradizionali.

Prodotti fatti per durare

Anche le cucce e i cuscini per pet possono essere ecosotenibili, se prodotti con fodere fatte con fibre naturali e imbottiture che sfruttano materiali di riciclo (esistono, ad esempio, imbottiture ricavate da bottiglie di plastica riciclate).  È importante scegliere prodotti robusti e pensati per durare nel tempo. Orientiamoci quindi su oggetti sfoderabili e facili da lavare, che siano costruiti con cuciture robuste e che siano ben rifiniti. In questo modo, infatti, ridurremo al minimo i rifiuti, e di conseguenza gli sprechi.

Un mondo tutto  da scoprire…

E i giochi?  Quello dei giochi per Fido e Micio è veramente un mondo, con una offerta di prodotti un po’ per tutti i gusti e tutte le tasche.  Proprio per questo è possibile trovare, tra le tante soluzioni disponibili, alcune particolarmente indicate per chi voglia avere un occhio di riguardo nei confronti del rispetto dell’ambiente. Prendiamo ad esempio i giocattoli realizzati con materiali eco naturali, o magari di riciclo, come quelli fatti di corda o di legno, atossici e biodegradabili.

Il mercato dei giochi per i nostri amici pet offre un ventaglio davvero ampio di possibilità. Tuttavia, possiamo divertirci a fabbricare noi stessi dei passatempi per i nostri beniamini, dando così una nuova vita a oggetti che altrimenti sarebbero stati,  forse, gettati via.

…oppure da   inventare!

Sempre restando in tema di giochi, possiamo divertirci a fabbricare noi stessi dei passatempi per i nostri beniamini, dando così una nuova vita a oggetti che altrimenti sarebbero stati, forse, gettati via. Le scatole di cartone possono essere usate per far divertire micio, dei vecchi stracci, purché ancora robusti possono diventare un ottimo salsicciotto per Fido. Ma ovviamente le possibilità non finiscono qui.  Ogni animale ha le proprie attitudini e le proprie preferenze, starà a noi trovare la soluzione giusta, basandoci sui suoi gusti e sulle attività che abbiamo intenzione di svolgere con lui. Fabbricando dei giocattoli fai da te possibilmente con prodotti ecosostenibili  regaleremo un oggetto speciale al nostro amico e, non ultimo, saremo i primi a divertirci dando libero sfogo alla nostra creatività e alla nostra fantasia.

prodotti pet ecosostenibili gioco corda

Nuova vita agli  involucri di recupero

Durante le nostre passeggiate con Fido, non possiamo non avere con noi i sacchetti per raccogliere le deiezioni. Perché non usare sacchetti in materiale biodegradabile, oppure in carta, magari di riciclo? In questo modo inquineremo di meno e daremo nuova vita a involucri di recupero.

Lettiere naturali:  comode ed ecosostenibili

Anche il substrato della lettiera di micio può essere rivisitato in chiave “green”. Esistono infatti in commercio lettiere completamente vegetali, composte da fibre particolarmente assorbenti e che non hanno nulla da invidiare ai substrati tradizionali.

Queste particolari eco  lettiere si presentano sotto forma di pellet, sono piuttosto leggere e a base per lo più di paglia, legno, mais. In alcuni casi si possono smaltire comodamente nel wc di casa, avendo però l’accortezza di seguire scrupolosamente le istruzioni per il corretto utilizzo, inoltre sono completamente biodegradabili e compostabili.

Graffiami!

Croce e delizia di ogni catofilo, il tiragraffi è uno degli oggetti che non possono mancare nella casa di chi condivide la vita con uno o più amici felini.  Per un’alternativa eco friendly, possiamo munirci di un tiragraffi in cartone, rispettoso dell’ambiente ma non per questo meno soddisfacente per il nostro amico felino.

Una lotta tutta  al naturale

Per la lotta ai parassiti, sono molti i prodotti naturali che possono essere usati in alternativa a quelli tradizionali. Reperibili sotto forma di spot-on, ma anche collari e spray, questi prodotti sfruttano le proprietà antibatteriche e antiparassitarie di sostanze già presenti in natura, come ad esempio l’olio di neem. Per trovare il prodotto a minimo impatto migliore per il nostro beniamino, il consiglio è naturalmente quello di rivolgersi preventivamente al medico veterinario di fiducia, che saprà consigliarci per il meglio.

© Riproduzione riservata