Lettiera? Ecco come risolvere i problemi!

problemi lettiera gatto

Ci sono molte cose che puoi fare per prevenire i problemi comportamentali della lettiera. È molto più facile prevenire questi problemi che risolverli dopo che sono iniziati.

A cura della Dott.ssa EWA PRINCI Consulente esperta in comportamento ed etologia del gatto Centro di Cultura Felina

Ricorda sempre che il rapporto del tuo gatto con la lettiera è complesso ed emotivo. Non è solo una toilette per gatti! L’eliminazione fuori dalla cassettina è infatti il secondo problema comportamentale più comune nel gatto. La soluzione dipenderà dalle cause alla base di questo comportamento.

Perché i gatti eliminano fuori dalla lettiera?

Il tuo gatto potrebbe avere problemi con la lettiera per una serie di motivi, inclusi problemi medici, avversione alla lettiera o preferenza ad urinare o defecare in luoghi esterni.Vediamo una ad una queste cause.

Problemi medici


Qualsiasi condizione medica che interferisce con il normale comportamento di minzione o defecazione di un gatto può causare problemi con la lettiera. L’infiammazione delle vie urinarie, ad esempio, può rendere dolorosa la minzione e aumentare la frequenza e l’urgenza nella minzione.

Queste esperienze possono indurre un gatto a urinare o defecare fuori dalla lettiera, in particolare se associa la lettiera al dolore. Anche malattie renali e tiroidee, il diabete mellito, sono tutte possibili cause mediche del mancato utilizzo della lettiera. Anche i problemi del tratto digestivo possono rendere la defecazione dolorosa, e aumentare la frequenza o l’urgenza dell’evacuazione.

Infine, le malattie legate all’età che interferiscono con la mobilità di un gatto o con le sue funzioni cognitive possono influenzare la sua capacità di arrivare alla lettiera in tempo. É sempre necessario consultare il veterinario di fiducia prima di fare ulteriori ipotesi. Questi sono solo alcuni dei problemi medici che potrebbero causare questo comportamento.

Avversione alla lettiera

Un’avversione alla lettiera potrebbe essere correlata alla sua collocazione, alla sabbietta, alla cassettina stessa o tutte e tre le cose! A seconda di quanto il gatto voglia evitare la lettiera, potrebbe continuare ad usarla, ma solo in modo incoerente.

Preferenze per il sito

Spesso è anche possibile che il gatto preferisca semplicemente eliminare in un altro punto. In questo caso, il gatto potrebbe avere una preferenza per un tipo di superfici o per una posizione. I gatti che preferiscono posti alternativi di solito hanno un’avversione per l’attuale posizione della lettiera. Come per le avversioni, i gatti che preferiscono determinate superfici o posizioni possono continuare a utilizzare la lettiera ma in modo incoerente.

Spruzzi di urina

Un comportamento di marcatura normale ma non piacevole in contesto domestico sono gli spruzzi di urina – la deposizione verticale di piccole quantità di urina intorno a una data area. Spruzzando piccole quantità di urina intorno a un’area, un gatto annuncia la sua presenza, stabilisce o mantiene i confini territoriali o annuncia che è pronto per l’accoppiamento.

I gatti di solito spruzzano su superfici verticali, come lo schienale di sedie o pareti. Il gatto starà in piedi, solleverà la coda e la farà vibrare. I gatti possono spruzzare quando percepiscono una minaccia che riguarda il loro territorio, come quando un nuovo gatto entra in casa o quando i gatti esterni si trovano nelle vicinanze. In alternativa, i gatti possono essere frustrati da alcune circostanze, addirittura condizioni come diete restrittive o tempo di gioco insufficiente o in risposta all’odore di nuovi mobili e tappeti.

Cosa si puó fare?

Innanzitutto, non tergiversare! Più a lungo persiste il comportamento, più è probabile che diventi un’abitudine e sarà difficile da gestire.
Una volta identificato il gatto che sporca la casa, è consigliabile portarlo dal veterinario per un esame fisico approfondito e test diagnostici appropriati per verificare la presenza di problemi medici sottostanti.

Avversione alla lettiera Considera bene il tipo di cassettina.

É troppo piccola? É troppo alta? (Spesso i gatti anziani che hanno problemi con le articolazioni fanno difficoltà ad entrare nella cassettina. Meglio fornirne una con bordi bassi). É chiusa o aperta? (Se ci sono conflitti tra gatti meglio utilizzare cassettine aperte). Quante lettiere ci sono? (Se hai più gatti devi fornire una lettiera per gatto + 1 e saranno loro a scegliere dove eliminare).

Preferenze per il sito

Che sabbia utilizzi? Solitamente scegliamo le sabbie che sono più comode a noi senza chiederci cosa ne pensa il nostro gatto. A volte sabbie a grana grossa possono essere fastidiose a livello tattile, altre volte forse la sabbietta non viene cambiata adeguatamente.

I gatti apprezzano una toilette pulita e tendono a cercare altri posti dove eliminare quando si trovano di fronte a una lettiera sporca. L’olfatto di un gatto è molte volte più acuto del nostro. Anche un odore leggero può essere fastidioso per lui, quindi tieni pulita la lettiera e cambiala frequentemente.

Considera la sterilizzazione se il gatto non è ancora stato sterilizzato.

I gatti sono spesso spinti a spruzzare a causa degli ormoni e la sterilizzazione ridurrà l’influenza degli ormoni su questo comportamento.
Identifica e rimuovi gli stimoli che provocano la spruzzatura del tuo gatto. Gatti esterni? Frustrazione? Se stai introducendo una nuova dieta, ad esempio, fallo gradualmente. Noia? Può essere una causa; aumenta il tempo di gioco del tuo gatto. Controversie territoriali tra gatti? Potrebbe essere necessario separarli e reintrodurli lentamente.

Pulizia e gestione delle aree sporcate

Se il tuo gatto ha urinato o defecato fuori dalla lettiera, devi pulire adeguatamente l’area per eliminare completamente tutte le tracce di odore. Potresti non notare un odore, ma il naso delicato del tuo gatto lo farà e questo la incoraggerà a usare di nuovo lo stesso punto. Esistono diversi prodotti per eliminare gli odori sul mercato, ma i detergenti a base di enzimi tendono a funzionare al meglio. Un rimedio naturale invece è una soluzione di acqua e aceto che può essere spruzzata sulle aree sporcate dopo averle accuratamente lavate con acqua e sapone neutro.

Lo sta facendo per punirmi!

ATTENZIONE! NO non ti sta punendo! È normale che i proprietari pensino che i gatti che sporcano in luoghi inappropriati lo facciano per vendicarsi di qualche cosa. Sei stato in vacanza e mi hai lasciato solo? Hai portato i tuoi amici a casa? Sono pensieri che passano per la mente di chi si trova alle prese con questo fastidioso problema. Ma non è così.

Questo comportamento esprime sempre un disagio, che sia fisico o emotivo. É una forma di comunicazione, il tuo gatto sta cercando di dirti qualcosa che forse non hai ancora notato. Alcune persone pensano di poter “ri-addestrare” il gatto in quel modo, ma non funziona! I gatti non vengono addestrati a usare una lettiera, è un comportamento naturale e istintivo.

Eliminare fuori dalla cassettina può essere un problema frustrante, ma non dovresti mai urlare al gatto o procedere con forme di punizione come spingere il musetto nella pipì, chiuderlo in una stanza in punizione o altro. Queste risposte da parte dell’umano non solo sono inefficaci, ma l’ansia che provocano può addirittura peggiorare il problema.

© Riproduzione riservata