ROYAL CANIN IN OCCASIONE DEL NATALE DONA 100.000 PASTI A CANI E GATTI

Da oggi e fino al 31 dicembre ogni acquisto di prodotti Royal Canin contribuirà all’iniziativa italiana #CiotolaSospesa per supportare canili, gattili e rifugi

Milano, 11 dicembre 2020 – Questo anno di incertezze ha generato una risposta collettiva, un’unione degli sforzi per supportare chi si trova più in difficoltà. In questa circostanza, a coronamento di un impegno sociale continuo, Royal Canin rinnova il suo sostegno a canili, gattili e rifugi, in occasione del Natale, attraverso la donazione di 100.000 pasti a cani e gatti in cerca di famiglia: un’iniziativain linea con lamissione di Royal Canindi rendere il mondo un posto migliore per i nostri amici a quattro zampe.

Da oggi e fino al 31 dicembre, acquistando un qualsiasi prodotto per cane o gatto tra le varianti secche di Royal Canin in uno degli oltre 1.100 punti vendita, coinvolti sul territorio nazionale, si contribuirà all’operazione #CiotolaSospesa: ogni pasto acquistato corrisponderà a un pasto donato a un amico a quattro zampe bisognoso, con l’obiettivo di raggiungere la quota di 100.000. Un piccolo gesto per fare la differenza, a sottolineare l’attenzione che da sempre l’azienda dedica alla salute e al benessere degli animali, in particolare di quelli meno fortunati e in cerca di una famiglia.

“Già durante gli scorsi mesi di emergenza Royal Canin ha donato insieme a Mars Petcare oltre 500.000 pasti a pet e pet parents in difficoltà, rafforzando anche le attività dell’Associazione Energie Sociali Jesurum, impegnata con il Comune di Milano nel supporto ai cittadini più fragili, ma non solo.


Il momento trascorso ha rappresentato un’enorme sfida anche per canili, gattili e rifugi, e i nostri amici a quattro zampe ne hanno risentito: abbiamo per questo avviato parallelamente il progetto #AndràTuttoMeglio, per ricambiare i pet del sostegno e dell’amore che sono stati capaci di regalarci in un periodo difficile, partendo dalla loro nutrizione: per ogni acquisto di un nostro prodotto, abbiamo donato quantità equivalenti di cibo per gli animali che vivono in strutture e rifugi. – dichiara Verdiana Tardi, Communication & Corporate Affairs Director di Royal Canin in Italia L’iniziativa lanciata oggi rappresenta il consolidamento del nostro impegno al fianco delle strutture che ospitano cani e gatti e che ogni giorno si dedicano alla loro cura e alla ricerca di una famiglia adottiva.

Vogliamo rinnovare loro la nostra vicinanza e concretizzare la nostra missione attraverso azioni volte a supportare il benessere dei pet che più hanno bisogno, offrendo pasti studiati per rispondere alle loro specifiche esigenze”. La meccanica dell’operazione #CiotolaSospesa è molto semplice: dopo l’acquisto, sarà sufficiente registrarsi sul sito NataleRoyalCanin.com e inserire i dati dello scontrino.

Inoltre, per dare un volto a tutti coloro che supporteranno la causa #CiotolaSospesa, Royal Canin invita ogni utente a caricare sul sito una foto del proprio pet, indicandone il nome. La foto, che potrà essere votata da una giuria popolare, andrà a popolare una «thanks-gallery » e lo scatto che riceverà più voti diventerà per una settimana l’immagine di una campagna di ringraziamento sui canali social di Royal Canin: saranno i nostri amici a quattro zampe dal cuore d’oro i veri protagonisti!

© Riproduzione riservata