Il Villaggio di Kira A.P.S.

cane-villaggio-kira

L’associazione promossa da Prendimi con Te News

Prendimi con Te News, è un format prodotto da KiraTV, in onda su 45 emittenti locali distribuite a livello regionale e un’emittente a copertura nazionale (Odeon, ogni martedì sera alle 19,30 su canale 177) e inoltre su SKY al canale 825 ogni venerdì mattina alle 11,30.

Prendimi con Te News, oltre che trattare i principali temi legati al mondo dei pet, promuove l’Associazione no profit Il Villaggio di Kira A.P.S.

Mission

L’associazione non ha scopo di lucro e persegue finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale. In particolare intende operare concretamente in difesa degli animali e dei loro diritti, sensibilizzare l’opinione pubblica e promuovere una cultura del rispetto che riconosca gli animali come soggetti di diritti, costruendo un villaggio che possa essere un rifugio, in cui vivere liberi e al sicuro, per tutti gli animali abbandonati e maltrattati recuperati.


Per la realizzazione dello scopo prefisso, l’associazione si propone di intervenire concretamente contro il randagismo e l’abbandono; soccorrere ed assistere gli animali da reddito sfuggiti al macello o agli allevamenti intensivi; intervenire contro la vivisezione; intervenire contro qualsiasi forma di sfruttamento o maltrattamento; intervenire contro l’importazione e l’esportazione di animali d’affezione; promuovere studi, incontri, progetti, convegni sugli animali.

Il nuovo progetto

Verrà quindi costruito un villaggio con alloggiamenti a misura dei vari tipi di animali, un paddock per asini e cavalli, un campo addestramento e una piscina per i cani. Inoltre sarà allestita una sala congressi, che ospiterà i convegni e gli eventi che verranno realizzati per lo scopo sociale. Inoltre, verranno studiate delle aree con panchine e tavolini per poter accogliere le persone che avranno voglia di passare del tempo all’interno dell’area per conoscere gli animali ospiti. L’intero villaggio verrà costruito usando materiali eco-sostenibili e impianti fotovoltaici per l’illuminazione degli alloggiamenti.Verranno inoltre installate telecamere per monitorare gli animali adottati a distanza in modo che possano essere seguiti 24 ore su 24.

Attività del villaggio

Il lavoro dell’Associazione si articolerà su più fronti: tutela dell’animale di strada, abbandonato, maltrattato o scampato al macello, integrazione e la ricerca di una casa per gli animali domestici, asilio a vita per gli animali da reddito.

Verranno portati avanti progetti di presentazione e conoscenza degli animali ospiti della struttura nelle scuole primarie e secondarie e lo sviluppo di progetti con enti e istituti per anziani, nonché percorsi di pet therapy con cani e asini. Nella Struttura sarà presente un’ area dedicata al recupero e al reinserimento dei cani con disabilità. Di questo si occuperà Anima Bianca Canispecialmenteabili, progetto di Alter Ego Educatore Cinofilo di Roberta Colombo, istruttrice cinofila specializzata nei problemi di comportamento. Il Progetto nasce dalla voglia di far comprendere la bellezza della convivenza quotidiana con cani disabili, in particolare sordi o ciechi.

L’obiettivo che si pone il progetto è quello di far conoscere meglio il mondo dei 5 sensi, insegnare un modo diverso di parlare con loro e far capire che i cani diversamente abili sono incredibilmente in grado di trasformare i loro handicap in punti di forza.


© Riproduzione riservata