Convivenza tra tartarughe

Buonasera Dottoressa, le nostre 2 tartarughe dovrebbero avere ormai 4 e circa 7 anni. Ancora vivono in una grande vasca in plastica acquistata al pet shop che ce le ha vendute. Al momento dell’acquisto il piccolo era un neonato, ma il grande aveva secondo me già sui 3 anni perché aveva dimensioni poco sotto le attuali del piccolino. Da profani abbiamo creduto al negoziante che ci ha detto che quello grande era nato solo pochi mesi prima dell’altro.

Ora è diventato problematico gestirle insieme e vorremmo sapere se possono essere pericolosi uno per l’altro. E poi come si scopre il sesso? E se fossero di sessi opposti possono riprodursi anche in cattività? È possibile stimare una data entro quando ciò potrebbe accadere?

Buonasera, se sono cresciute insieme non dovrebbero litigare ma non è detto.
Eventualmente se ciò dovesse accadere le conviene dividerle, mettendole in due vasche diverse. Non è sempre facile distinguere il sesso per i non esperti. Comunque in generale il maschio ha la coda più grande e le unghie più lunghe. La riproduzione di solito nelle vasche non avviene perchè hanno bisogno di terra dove deporre le uova.

Dott.ssa Federica Micanti – Medico Veterinario

© Riproduzione riservata