FELICI (E PREMIATI!) SENZA LEISHMANIOSI

Estratti i nomi dei vincitori del concorso Virbac collegato al Mese della
Prevenzione contro la Leishmaniosi

Hanno un nome i vincitori del concorso Virbac Felici senza Leishmaniosi

Che si è svolto dal 16 Febbraio al 16 Marzo all’interno del Mese della Prevenzionecontro questa insidiosa malattia. Un grande successo per questa edizione 2015, cheha registrato l’adesione di circa 2.000 Medici Veterinari su tuttoil territorio nazionale.

Complimenti a Cristina di Aqui Terme (AL), Simona  di Tortoreto (TE) e Cecilia di Formello (RM) che vincono un Week End con la loro famiglia (cane compreso), in una località a loro scelta. La loro vincita ha premiato anche i loro Medici Veterinari di fiducia che si aggiudicano un premio speciale.

Per queste fortunate proprietarie è stato facile vincere!!

È bastato richiedere al veterinario di effettuare al cane il test diagnostico per la Leishmaniosi e hanno così potuto partecipare al concorso. In questo modo, non solo hanno verificato che il loro l’amico a quattro zampe fosse sano e potesse essere vaccinato contro questa pericolosa malattia, ma hanno anche avuto l’opportunità di aggiudicarsi un Week End premio di 3 giorni e 2 notti per tutta la famiglia presso una delle strutture che hanno aderito all’iniziativa.


Attraverso il concorso Felici senza Leishmaniosi e grazie all’intensa campagna di sensibilizzazione ad esso collegata, Virbac, da sempre in prima linea contro questa malattia potenzialmente mortale per i cani, ha contribuito a diffondere tra i proprietari la cultura della prevenzione.

I Medici Veterinari che hanno aderito al Mese della Prevenzione “Felici senza Leishmaniosi”hanno giocato un ruolo fondamentale. In occasione della visita di controllo hanno potuto fornire ai proprietari tutte le informazioni sulla malattia e sulla disponibilità dell’unico vaccino contro la Leishmaniosi. Questo rappresenta ad oggi il metodo più sicuro e con un’efficacia dimostrata (Tasso di protezione 92,7%) per prevenire le Leishmaniosi.

Virbac ricorda inoltre che i mesi estivi sono il periodo di maggior diffusione dei vettori della Leishmaniosi, i flebotomi, e per questo è importante continuare a proteggere il proprio cane attraverso l’uso corretto di antiparassitari esterni ad azione repellente che prevengano la puntura dell’insetto e quindi la trasmissione dell’infezione.

Virbac,shaping the future of animal health.

Contattaci per maggiori informazioni: virbac@virbac.itwww.virbac.it

© Riproduzione riservata