Cavalli in villa

cavalli-in-villa
Cavalli in villa

Cavalli in villa è un evento itinerante che partirà venerdì 8 aprile presso Villa Bassi ad Abano Terme.

L’evento itinerante “Cavalli in villa” debutterà il week end dall’8 al 10 aprile 2022, nella prima delle cinque dimore storiche del Veneto che ne ospiteranno il corso durante tutto il 2022; Villa Bassi, nel comune di Abano Terme (Padova).

“Cavalli in villa”, progetto che vuole donare al cavallo il ruolo di alfiere della cultura e di sano promotore delle eccellenze e peculiarità del territorio; segue un format che si replicherà dal venerdì alla domenica per ognuno dei cinque eventi tutti gratuiti e aperti al pubblico, da aprile a ottobre prossimo.

I cittadini, di ogni età, potranno assistere o partecipare attivamente a una serie di iniziative: da concorsi di salto ostacoli, fino a inediti “dietro le quinte” che sveleranno i segreti di chi lavora con i cavalli nei grandi film.

E ancora: spettacoli di teatro equestre; emozionanti acrobazie con cavalli in libertà; mostre all’interno delle ville ogni volta con temi diversi. Inoltre appuntamenti, calendarizzati man mano, per scoprirne le meraviglie artistiche con guide d’eccezione come il critico d’arte Vittorio Sgarbi che porterà il pubblico in viaggio dentro le bellezze nascoste non solo nelle architetture e negli affreschi delle dimore, ma anche nelle principali opere d’arte custodite al loro interno.  

Per i bambini e per gli adulti

Non mancheranno, poi, le aree dedicate a famiglie e bambini, per conoscere i pony prima da terra e poi in sella, grazie ad approcci educativi all’avanguardia volti non solo al divertimento e alla conoscenza del cavallo, ma anche a insegnare le regole di una corretta relazione, sulla base della fiducia e del rispetto reciproco.

Altro fiore all’occhiello di “Cavalli in Villa” sarà il turismo equestre e il viaggiare lento e sostenibile, che porterà ad assaporare realmente, al ritmo degli zoccoli sulla terra, le meraviglie che costellano il territorio. Con la collaborazione con Agriturist Veneto cavalli e cavalieri partiranno ogni mattina dal parco di ogni villa per raggiungere in sella diverse tappe di rilievo culturale, artistico, storico o naturalistico intorno alle cinque dimore, fermandosi man mano in diversi agriturismi tipici della zona per soste enogastronomiche con prodotti del territorio. 

Occhio attendo all’ambiente

La mobilità slow e green, poi, sarà rappresentata non solo dal cavallo ma anche dal turismo elettrico: durante ogni tappa di “Cavalli in Villa”, infatti, sarà possibile affittare gratuitamente le E-bike (per adulti e ragazzi) messe a disposizione da Askoll per esplorare, in sella questa volta a bici elettriche di ultima generazione, le bellezze del territorio anche con bambini e ragazzi, facendo attività fisica senza faticare troppo.

Alcuni appuntamenti di “Cavalli in villa”

Tra gli appuntamenti di maggiore rilevo a Villa Bassi segnaliamo: 

  • Cavalli su set: dietro le quinte dei grandi film, come si girano le scene con i cavalli. 
  • Teatro equestre con il branco in libertà;
  • Pianista fiori posto: musica a 432 HZ con un pianoforte a coda al centro del campo gara del concorso ippico di salto ostacoli;
  • Turismo equestre e gite (gratuite) in E-BIke nei Colli Euganei con tappe enogastronomiche;
  • Cultura e arte: dentro le ville e le opere che contengono con nomi illustro tra cui il critico Vittori Sgarbi, patron dell’iniziativa
  • Villaggio del bambino: pony e istruttori FISE faranno fare ai più piccole esperienze non solo ludiche ma anche educative grazie al “maestro cavallo”
  • Concorso ippico A* di salto ostacoli con oltre 200 cavalieri al via ogni giorno
  • Visite guidate e Villa Bassi e alla mostra del fotografo Robert Capa a prezzi speciali per il week end.

Per maggiori informazioni: www.cavalliinvilla.it

© Riproduzione riservata