IN PRIMO PIANO

Nuova Indagine ANMVI - I proprietari e gli animali da compagnia

Pet owners sempre connessi, ma è il Veterinario il vero influencer Proprietari più istruiti: pet più curati, cresce la domanda di competenza e professionalità. Il 91% dei proprietari ha un Veterinario di fiducia. Il 94% di loro dichiara di ...
Continua..
Tutto pronto per la nuova edizione del Dog Pride Day

La 14a edizione dell'evento si terrà a Montecatini Terme, domenica 19 maggio 2019. Dog Pride Day   La manifestazione Dog Pride Day è nata nel 2006 da un'idea della Prof.ssa Clara Mingrino che insieme a un gruppo di altri p ...
Continua..
Rapporto Assalco – Zoomark: Pet, diritti e possesso responsabile. L’opinione degli italiani.

 XII° edizione del Rapporto Assalco – Zoomark Pet membri della famiglia per più dell’80% degli italiani. Emerge la necessità di un maggiore riconoscimento a livello istituzionale I proprietari degli animali da compagnia in I ...
Continua..
Cervia e Milano Marittima città amiche degli animali

Grazie alla volontà dell’amministrazione comunale e all’impegno di Inodorina A CASA E IN VACANZA CON IL PET: L’ITALIA SI SCOPRE PET-FRIENDLY Tutti gli indicatori lo confermano, gli italiani sono sempre più affezionati ai loro amici a 4 za ...
Continua..
Varese a quattro zampe - Evento unico, spettacolare e “totally charity"

Adrian Stoica, Edoardo Stoppa, Juliana Moreira, Ferruccio Pilenga, Aldo La Spina: sono solo alcuni degli artisti che parteciperanno all’emozionante appuntamento cinofilo "Varese a 4 Zampe”, 1-2 giugno 2019, nella splendida cornice del Parco Z ...
Continua..
Condannato veterinario per malasanità

Gaia Lex Condannato veterinario per malasanità Una vittoria di Gaia Lex, il centro di azione giuridica di Gaia Animali & Ambiente Onlus! I diritti animali si tutelano anche con gli avvocati, nei tribunali... Raccontiamo la tragica stor ...
Continua..



La Calopsitte è l’unico pappagallo di piccola taglia incluso nella famiglia dei Cacatuidi, ben conosciuta per ospitare al suo interno pappagalli di media e grande taglia forniti di un caratteristico ciuffo di penne erettili sul capo.

 

La nostra Calopsitte, anch’essa munita di ciuffo, si riproduce facilmente in cattività ed ha un costo molto contenuto: tutte queste caratteristiche hanno reso questo uccellino molto popolare negli allevamenti. La diffusione della Calopsitte in cattività è stata inoltre sicuramente incoraggiata dal fatto che questa specie, unitamente al Pappagallino Ondulato, al Parrocchetto dal collare ed all’Inseparabile a faccia rosa, non è inserita in nessuno degli allegati della CITES, normativa che, com’è noto, regola il commercio delle specie a rischio di estinzione in natura.


Un Eucalipto come casa

L’habitat naturale della Calopsitte è rappresentato dalle zone aride delle regioni centrali dell’Australia, popolate da folti gruppi di questi pappagalli impegnati in continui spostamenti alla ricerca di cibo. Le cavità all’interno degli alberi di Eucalipto sono i siti preferiti per la nidificazione. Ovviamente tutti i soggetti offerti sul mercato provengono da allevamenti e col tempo sono state ottenute numerose mutazioni di colore.


Colori ancestrali

La livrea "ancestrale” della Calopsitte è prevalentemente grigia con due caratteristiche macchie arancione alle guance. Il dimorfismo sessuale è piuttosto evidente, dal momento che il maschio ha la faccia ed il ciuffo gialli, i quali sono grigi invece nella femmina. Quest’ultima, inoltre, presenta il bordo della coda gialla e la parte inferiore barrata mentre la coda del maschio è, invece, uniformemente grigia. Tali differenze sono poco o per nulla evidenti nelle varie mutazioni di colore di questo pappagallo, per le quali l’esatto riconoscimento del sesso può avvenire spesso solo con endoscopia o analisi molecolare.


Un carattere d’oro

La Calopsitte è un pappagallo particolarmente socievole e poco aggressivo che può quindi essere ospitato in voliera anche con uccelli di taglia più piccola come canarini, cocorite o diamantini.

A differenza di altri, questo uccellino soffre la solitudine ed è vivamente consigliabile ospitare almeno due esemplari di questa specie nella stessa gabbia. I soggetti allevati a mano sono degli ottimi "pet” e si affezionano molto all’uomo che deve dedicare loro necessariamente molte attenzioni, così come avviene per altri pappagalli, in modo da prevenire patologie comportamentali.




Compagni per la vita

Una coppia di Calopsitte generalmente sviluppa un forte legame per tutta la vita.

Le uova (4 o 5 per covata) sono deposte nel classico nido chiuso a cassetta di legno, dove schiudono dopo circa 18-21 giorni di incubazione. In questa specie le uova sono covate anche dal maschio che solitamente si dedica alla cova nelle ore diurne lasciando alla femmina tale impegno durante la notte. I piccoli cominciano ad uscire dal nido a circa 30 giorni d’età, ma non sono indipendenti prima dei due mesi.


Al riparo

Le Calopsitte sono pappagalli piuttosto robusti e possono essere alloggiati in esterno durante tutto l’anno purché la voliera abbia sufficiente riparo dal vento e possegga alcune zone riparate anche dal sole e dall’acqua. L’alimentazione di questa specie non presenta particolari difficoltà, dato che si abitua abbastanza facilmente a nutrirsi di alimenti completi (estrusi o pellet) oltre a legumi e cereali cotti, semi, frutta e verdure di stagione.


Pappagalli... di poche parole

Le Calopsitte non sono sicuramente note come pappagalli particolarmente abili nel parlare, sebbene possano imparare a ripetere alcune parole o brevi frasi. Più facilmente imitano rumori o motivi musicali. Le normali vocalizzazioni di questi uccelli sono dei lunghi fischi, particolarmente pronunciati nel maschio, talora non particolarmente apprezzati nei condomini.


Ti potrebbe interessare anche:


Gentile lettore, puoi richiedere gratuitamente una copia della nostra rivista PET FAMILY.
Bastano pochi click per entrare nel mondo PET FAMILY!


In questa sezione troverai PET FAMILY news in formato digitale, PRONTA DA LEGGERE!


Puoi inserire annunci sul mondo PET e trovare quello che stavi cercando, come ad esempio un nuovo amico!