Natale speciale

ANGELICA D'AGLIANO

 NATALE SPECIALE

 

Pet fashion


 Natale si avvicina viene voglia di far felici i nostri beniamini con un pensiero tutto per loro. Perché dunque non donare un “vestito della festa”?
Adatti ai cagnolini a pelo raso, ai cuccioli e ai più freddolosi, i cappottini imbottiti sono un classico che non può mai mancare sotto l'albero. Ne troviamo in vari materiali, impermeabili e non, dai modelli più semplici, impreziositi appena con qualche applicazione di strass, a quelli più elaborati, veri e propri oggetti di tendenza, dal taglio originale, con inserti in stoffe eleganti, completi di cappuccio e alcuni perfino di taschine. Di gran moda quest'anno la pelliccia, rigorosamente cruelty-free che dà un tocco casual a qualsiasi completino. Per chi ama coccolarsi fra le mura di casa ci sono poi le tute, i pigiamini e le felpe, in pile e altri materiali caldi e confortevoli, studiati apposta per vincere il freddo e non rovinare il pelo. Se poi il nostro amico è uno splendido miciotto perché non farlo felice con un'amaca da termosifone? Complete di gancetti, le “scaldatasche” sono imbottite e si appendono al calorifero in maniera pratica e veloce. Grazie al materiale con cui sono fatte nel giro di pochi minuti diventano un nido tiepido e confortevole del quale il vostro gatto non potrà più fare a meno.

Home sweet home

Volete che il natale dei vostri amici diventi un'occasione davvero indimenticabile? Sorprendeteli con una nuova cuccia tutta per loro! Realizzati in materiali resistenti e di alta qualità, i lettini e gli alloggi per i nostri amici a quattro zampe stanno diventando sempre di più dei veri e propri oggetti d'arredamento, capaci di impreziosire qualsiasi stanza con la loro semplice presenza. Qualche esempio? Che dire dei mini sofà, dal design ricercato e un po' retrò, le zampette in legno o in ferro battuto, e l'imbottitura fatta esclusivamente in materiali naturali; o i divanetti dagli audaci cuscini in ecopelliccia, lucidissimi ed eccentrici nelle loro fantasie zebrate o in stile afro; oppure i romantici angoli da casa delle bambole, col lettino in legno, l'armadietto in coordinato e perfino lo scendiletto? Non c'è che l'imbarazzo della scelta.

 

 

 

A spasso
Se invece vogliamo tenerci sul classico, un collare e un guinzaglio sono senz'altro la scelta ideale. Per trovare il modello di collare giusto per i nostri amici dobbiamo tenere conto prima di tutto delle loro esigenze. Ad esempio cerchiamo di considerare quanto è delicato il loro collo, se hanno pelo lungo o pelo corto, se sono abituati a essere condotti a passeggio o se invece hanno bisogno di essere educati a questo scopo. Se fido ha la pelle delicata, meglio evitare i classici collari, che potrebbero provocare arrossamenti e fastidiose irritazioni: rivolgiamoci piuttosto a una pettorina, magari completa di imbottiture, che permetterà al nostro amico di passeggiare al nostro fianco in tutta libertà e, soprattutto, in completa sicurezza. Un occhio di riguardo anche al mantello, che se lungo e setoso potrebbe rovinarsi in seguito al continuo contatto col collare.

 

Scintillanti
Una volta fatte queste considerazioni preliminari non ci resta che scatenare la nostra fantasia! Possiamo scegliere un oggetto intonato al colore degli occhi e del mantello del nostro amico, seguendo la regola del “tono su tono”, oppure possiamo osare accostamenti audaci come il velluto, splendido se nero o rosso profondo, da sfoggiare, per esempio, su una chiara pelliccia color miele. Che dire poi dell'effetto creato da un collare dorato o color argento su un manto color fumo o cioccolata? Intramontabili inoltre gli strass, che rendono più belli i cani ma che fanno risaltare anche i meravigliosi occhi dei gatti: troviamo modelli sobri ed eleganti – una semplice “striscia di luce” sul mantello dei nostri amici – oppure i collari “esagerati”, con inserti Swarovski preziosi come una parure di brillanti, adatti a occasioni speciali. Per Micio ci sono infine i campanellini: da applicare al collare, col loro suono argentino sottolineano la grazia dei movimenti del nostro amico e in più ci permettono di localizzarlo facilmente. Una chicca: per far felice il proprio gatto, qualcuno ha pensato perfino di far realizzare dei piccoli sonagli su misura in puro argento. Il risultato? Semplicemente delizioso.

 

 

Luminosi

Il guinzaglio dovrebbe essere sempre adeguato alla taglia del nostro amico, per cui né troppo sottile – potrebbe spezzarsi – ma nemmeno tanto grosso da causare impaccio. Anche se si tratta di un oggetto di uso quotidiano, è possibile scegliere una soluzione capace di coniugare praticità ed eleganza. E dato che nella brutta stagione le ore di luce sono sempre troppo poche, perché non provare i nuovi, pratici guinzagli fosforescenti? Dotati di batteria, questi simpatici oggetti permettono di andare a passeggio anche dopo il tramonto in tutta tranquillità. Spesso i guinzagli luminosi si trovano in commercio con i relativi collari, anch'essi molto utili per localizzare Fido quando ci muoviamo al buio.

Gourmet

Aristocratici per natura, i gatti sono animali “tutti da viziare”. Perché dunque non regalare loro un Natale tutto speciale, magari con un'esclusiva ciotola di ceramica o di vetro? Firmate dai migliori designer, la ciotole per pet offrono linee accattivanti e una lunga durata nel tempo. I materiali in cui sono realizzate permettono il massimo dell'igiene e non trattengono gli odori: ideali per il fine palato del nostro micio! E dentro queste ciotole cosa possiamo mettere? Il panorama di snack e leccornie per i nostri amici, siano essi cani o gatti, è davvero sconfinato. Tra i vari manicaretti sta prendendo sempre più piede il gourmet su misura per i pet: piatti golosi, ma anche rigorosamente bilanciati e non troppo calorici si possono trovare nei migliori negozi per animali. Lasciatevi tentare dalle ricette prelibate come i tortelloni ricotta e spinaci, le paste fatte in casa o i morbidi paté da servire su fettine di pane tostato. Per i più golosi c'è anche la pasticceria naturale per animali: ingredienti semplici, basso tenore in grassi e in zuccheri sono il segreto dei biscottini secchi e farciti, delle torte e di tutte le sfiziose proposte da moltissime aziende specializzate.

Erbette 
Se poi il nostro amico è un adorabile pennuto, potremmo dedicargli un pensiero davvero gradito con qualche gioco da sistemare nella gabbietta. Realizzati in materiali naturali e a prova di becco, in commercio sono disponibili un sacco di oggetti interessanti. Come le piccole palestre, dei veri e propri luoghi in cui il nostro uccellino (soprattutto se è un pappagallo) può sfogare la sua voglia di movimento e la sua naturale curiosità. Per i roditori, invece, lasciamoci tentare dalle leccornie come i fieni speciali delicatamente essiccati e composti  miscele originali e golose, con erbette aromatiche in foglie, e prelibati pezzetti di frutta e verdura, come carote, mele, ortiche e tarassaco. Per i vostri piccoli amici sarà un natale indimenticabile!

Un amico è per sempre
Se per questo natale volete fare davvero qualcosa di speciale per gli animali ci sono anche le adozioni a distanza. Con un piccolo contributo potrete aiutare un cane o un gatto ospitato i uno dei moltissimi rifugi che si trovano in tutta Italia. Ma se avete dello spazio a disposizione, un po' di tempo libero e tanto amore da dare il consiglio è quello andare in un canile o in un gattile e di prendere con voi un nuovo amico: gli farete il regalo più bello di tutta la sua vita.

Natale… verde

Il natale è un’occasione per fare un regalo a tutti gli animali e non solo agli amici che hanno la fortuna di vivere con noi. In questo senso sono ormai moltissime le associazioni animaliste che offrono la possibilità di aiutare la natura attraverso i propri acquisti natalizi. Come il WWF, che anche quest’anno tra le varie idee regalo propone i biglietti d’auguri personalizzabili e in carta certificata FSC; il bellissimo portachiavi WWF, in legno FSC e in quattro soggetti a scelta, l’irresistibile mug realizzata artigianalmente in terraglia dolce seguendo i metodi tradizionali di produzione italiana, o i golosi cioccopanda, cioccolatini  prodotti artigianalmente in Italia con cioccolato extra fondente e cioccolato bianco. Vastissima anche l’offerta della Lav, che su www.shop.lav.it propone un’ampia scelta di “regali animalisti”. E ce n’è per tutti i gusti: i gadget, le felpe, il servizio da tè in ceramica (completo di contenitore per il tè o anche per le spezie), il presepe in miniatura, le candele natalizie, i simpatici animali ferma-porta e molto altro ancora.
Ci sono poi i calendari ENPA, tutti dedicati ai nostri amici a quattro zampe, o iniziative “verdi”, come il progetto “Buon natale”, promosso dall’associazione Agire Ora network il 12 e 13 dicembre nelle maggiori città italiane. Durante la due giorni animalista, oltre a essere distribuiti volantini e altro materiale informativo, i volontari “regaleranno” agli interessati la possibilità di cucinare un pranzo di natale privo di crudeltà nei confronti dei nostri amici meno fortunati.
Originale anche l’iniziativa AzzeroCO2 promossa da Legambiente, attraverso la quale “ciascuno di noi può dare un’impronta ecologica al proprio Natale piantando un albero nel BosCO2”. Il progetto, al quale si può aderire con un contributo di 40 euro, permetterà di mettere a dimora un nuovo albero e di creare “il nostro BosCO2 di Natale”. I partecipanti riceveranno via posta un biglietto di auguri speciale che attesta l’acquisto dell’albero. “La CO2 assorbita dagli alberi piantumati, fa sapere Legambiente, verrà calcolata sulla base dei Good Practice Guidance for Land Use, Land-Use Change and Forestry (GPGLULUCF) della IPCC (Intergovernmental Panel on Climate Change) e iscritta sotto forma crediti di riduzione delle emissioni in un registro tenuto dal Parco, che ne garantirà la trasparenza e la tracciabilità. Chi vorrà, potrà visitare l’area verde e verificare lo sviluppo del progetto. Gli interventi di riforestazione del BosCO2 di Natale verranno realizzati in Piemonte nel Parco fluviale del Po e dell’Orba, secondo lo standard sviluppato dal Comitato Parchi per Kyoto”.

© Riproduzione riservata