Natale a 4 zampe

 

A cura di ANGELICA D’AGLIANO


Si dice che il Natale vada festeggiato
in famiglia, quindi anche con i nostri amici pet che ci accompagnano
ogni giorno dell’anno, regalandoci affetto e attenzioni.
Se abbiamo un cane o un gatto non è
difficile pensare a qualche idea regalo originale che sarà di sicuro
gradita dai nostri amici pelosi.

Con la loro presenza delicata e
discreta i gatti allietano le nostre giornate donandoci tanto calore,
momenti di allegria ma anche un pizzico di esotismo e di mistero.

Spesso i nostri mici amano stare comodi
e al calduccio, soprattutto quando la brutta stagione si fa sentire.
Un regalo davvero azzeccato per loro potrebbe essere quindi una
cuccia morbida e calda, dove rifugiarsi nelle giornate più fredde.
Ce ne sono di molti modelli, tutti alla moda, bellissimi da vedere e
piacevoli da toccare.

Starà a noi scegliere quella del
materiale e della forma che reputiamo migliore, anche in base ai
gusti del nostro Micio.

Oltre alle cucce, ci sono le tasche da
termosifone, piccoli rifugi dotati di ganci da “appendere” ai
caloriferi, che faranno letteralmente impazzire il nostro amico.


“Mici felici”

Per i Mici più atletici invece il
mondo dei giocattoli offre l’imbarazzo della scelta: passatempi
morbidi o “rimbalzosi”, piccoli animali meccanici che riproducono
i movimenti delle prede in natura, sono solo alcune delle soluzioni
per fare dei nostri amici dei “Mici felici”. I giochi che
simulano la caccia sono anche un ottimo pretesto per far muovere di
più gatti sedentari e sterilizzati, o comunque con problemi di peso.
I tiragraffi, oltre a essere un accessorio molto gradito da Micio, ci
possono invece aiutare a salvare i mobili dagli artigli dei nostri
felini domestici.

 

In questo periodo di crisi un buono da spendere presso una clinica veterinaria può essere un’utile idea regalo per amici o conoscenti proprietari di pet.

Un rifugio confortevole

Sempre per quanto riguarda il pianeta
cucce, ricordiamo che anche i cani apprezzano moltissimo i pregi di
un rifugio confortevole e caldo, che quindi può essere un bellissimo
regalo anche per loro.

Per la scelta dell’oggetto giusto
bisognerà naturalmente prendere in considerazione la taglia e le
preferenze del nostro amico, oltre a prevedere la giusta collocazione
(se all’interno o all’esterno). Per quanto riguarda i giochi,
manicotti, kong, ossa finte e pupazzetti sonori faranno invece la
felicità di Fido. Il Natale può inoltre essere l’occasione per
rinnovare tutti quegli accessori che facilmente si sciupano con un
uso prolungato: un nuovo collare, una pettorina robusta e resistente,
un guinzaglio di pregio sono solo alcune delle idee regalo che
potremmo far trovare ai nostri amici sotto l’albero.

Pet fashion

Dal momento che con la brutta stagione
il freddo si fa sentire, perché non regalare un capo d’abbigliamento
che aiuti i nostri quattrozampe a stare comodi e al caldo? La scelta
di indumenti per pet è davvero ampia, soprattutto per quanto
riguarda i cani. Abiti lunghi o corti, cappottini imbottiti, felpe,
pigiami e impermeabili sono solo alcuni dei capi che è possibile
trovare nei negozi. Certo, non tutti i pet amano i vestiti, ma se il
nostro amico è anziano oppure è un cucciolo, o magari appartiene a
una razza che non sopporta molto il freddo, un bell’abitino
potrebbe essere il regalo giusto per lui.

 

Un’alternativa a costo zero per costruire una bellissima cuccia per gatti o per cani di piccola taglia? Usare una vecchia valigia rivestendola di una morbida imbottitura: i nostri amici ne andranno pazzi.

Abbigliamento… bestiale

Se ci piace l’idea di regalare un
capo d’abbigliamento al nostro pet e vogliamo allo stesso tempo
sperimentare le nostre capacità manuali, un’alternativa simpatica
e a costo zero rispetto alla moda prêt-à-porter possono essere gli
abiti, le felpe e i cappottini fatti in casa, magari con materiale di
recupero. Per ottenere buoni risultati basta un po’ di esperienza,
un minimo di buona volontà e magari l’aiuto di una macchina da
cucire. Per le persone particolarmente dotate, l’uncinetto è la
risposta per un regalo creativo e allo stesso tempo chic.

Mai così belli

Quante volte abbiamo pensato a quanto
sarebbe bello se i nostri amici fossero delle star per un giorno?

Si sa, il pelo soffice e fluente, la
toelettatura appena fatta proprio come nelle esposizioni di bellezza
sono una tentazione a cui è difficile (forse più per noi che per
loro) resistere.

E allora perché non regalare a Fido (o
anche Micio) una bella seduta presso un buon toelettatore
professionista? Così saremo certi che per Natale i nostri amici
saranno al massimo del loro splendore.

 

Il Natale può essere un’occasione per rinnovare tutti quegli oggetti di uso quotidiano che fanno parte della vita dei nostri pet: collari, pettorine, guinzagli, ma anche ciotole, spazzole per la toelettatura, lettiere e tanti altri accessori che non possono mancare nelle nostre case.

Uno sguardo al futuro (prossimo)

Oltre che occasione di grandi
festeggiamenti, Natale è anche il momento dei buoni propositi per
l’anno a venire, il periodo in cui facciamo progetti per il futuro
e ci riproponiamo di correggere abitudini sbagliate.

Iscrivere il nostro amico a quattro
zampe (e noi con lui) a un corso di educazione di base, provare
qualche nuovo sport cinofilo o semplicemente programmare delle
escursioni da fare durante l’anno venturo, può essere un buon modo
per fare movimento e migliorare la nostra salute e quella del nostro
amico.

 

Perché non far trovare al nostro amico qualche prelibatezza gastronomica sotto l’albero? Raffinati dolcetti di pasticceria, gelati e altre squisitezze dedicate ai pet sono ormai reperibili sia online sia nelle più grandi città italiane.

Donare è bello

Le feste natalizie possono essere un
”pretesto” per dare un aiuto anche agli animali in difficoltà.

I modi sono diversi, a seconda della
disponibilità di ciascuno.

Ad esempio si possono donare eventuali
coperte dismesse a canili e gattili, che, soprattutto durante la
brutta stagione, hanno l’esigenza di tenere al caldo i loro ospiti.

Si possono inoltre fornire mangimi e
medicinali, oppure fare un’offerta in denaro.

Per fare donazioni
di qualsiasi tipo, comunque, è sempre meglio informasi prima presso
i responsabili delle strutture, che ci sapranno dire quale tipo di
aiuto è più gradito e opportuno.

 

Chi pensa che i cappottini e i capi di vestiario siano disponibili solo per i cani si sbaglia: esistono moltissime linee d’abbigliamento anche per i gatti. A differenza dei primi, però, questi ultimi raramente accettano di indossare vestiti.

© Riproduzione riservata