IN PRIMO PIANO

Campionato italiano assoluto

Campionato italiano assoluto  Nell'ambito di ENCI WINNER, si svolge il CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO di Agility riservato ai soggetti già proclamati Campioni. La gara si svolgerà nella giornata di Sabato 14 dicembre alla fiera ...
Continua..
Raccolti 250.000€ a sostegno del WWF Italia

  "Insieme per gli animali” 2019: grazie a Maxi Zoo raccolti 125.000 euro a sostegno del WWF Italia per la salvaguardia del lupo   Milano, 4 dicembre 2019 – Maxi Zoo, parte del gruppo Fressnapf, la più grande catena r ...
Continua..
Cani legati alla catena: blitz delle Guardie Zoofile

Cani legati alla catena: blitz delle Guardie Zoofile Rimini: Fine settimana intenso quello appena trascorso, che ha visto le Guardie Zoofile di Fare Ambiente, effettuare numerosi controlli su tutta la provincia riminese, per quel che riguarda ...
Continua..
Regala un Natale migliore a tanti cani e gatti

 Regala un Natale migliore a tanti cani e gatti Merry WOOF ed ENPA nel Calendario dell’Avvento Innovet 2019: scopri i cerca-famiglia e vinci! Adrian Stoica e la squadra di "Merry WOOF! The Dog Comedy Show” accanto a I ...
Continua..
ENCI WINNER una delle più importanti esposizioni canine in Europa

ENCI WINNER 2019 È ufficialmente iniziato il countdown all'ENCI WINNER 2019, affermata come una delle più importanti esposizioni canine in Europa. L'evento si terrà quest'anno a Verona dal 13 al 15 dicembre, nel polo fieristi ...
Continua..
BOBY BAZAR 2019 - Raccolta fondi per il Rifugio del cane randagio

BOBY BAZAR 2019 - Raccolta fondi per il Rifugio del cane randagio  Dal 28 Novembre al 1 Dicembre - dalle10 alle 19, presso il salone dell'Oratorio San Felice di Torino Al BOBY BAZAR è possibile trovare articoli per la cas ...
Continua..

"Save The Greyhounds and Galgos of Portugal": al via la campagna internazionale

Dopo la grande impresa che ha portato alla chiusura definitiva del Cinodromo di Macao, il peggiore nel mondo, avvenuta il 21 luglio 2018, e alla salvezza di 550 greyhound, Pet levreri, Anima Macau e GREY2K USA Worldwide lanciano la campagna internazionale "Save The Greyhounds and Galgos of Portugal”. L'obiettivo è quello di mettere fine alle corse con i galgo e i greyhound in Portogallo. Le tre organizzazioni antiracing si avvarranno del supporto e della collaborazione della rete delle associazioni, dei gruppi e dei rifugi locali che aderiranno alla campagna, nonché di una vasta rete di organizzazioni di protezione degli animali distribuite in tutto il mondo: Europa, USA, Asia, Sud Africa e Sud America.

Lo scopo è quello di realizzare un vasto network antiracing internazionale di associazioni e organizzazioni per lavorare insieme con l'unico obiettivo di ottenere una cultura di condanna civile, leggi di tutela, pene certe e severe per chiunque sfrutti, maltratti, abbandoni e uccida greyhound e galgo nel racing, nel coursing e nella caccia a vista in Portogallo.

In Portogallo, infatti, nonostante l’articolo 13 del trattato di Lisbona dichiari che gli animali sono esseri senzienti, l’industria delle corse con i levrieri è autorizzata ed è un’attività sistematica con rilevanti interessi economici. I greyhound e i galgo vengono trattati come oggetti, usati per le scommesse, maltrattati e poi scartati, abbandonati o uccisi senza alcuna pietà quando non 'servono' più. Ognuno di loro viene importato, acquistato e poi venduto per migliaia di euro.

In Portogallo ci sono oltre venti centri di allevamento e addestramento da corsa dove grey e galgo vengono allevati, addestrati e destinati al racing e al coursing. Vengono trattati in modo disumano, viene negata loro l’assistenza medica, sottoposti all'uso di doping e di collari elettrici e poi abbandonati o soppressi quando non più utili. Alcuni vengono ritrovati dalle organizzazioni animaliste ma non sono sempre in condizioni fisiche tali da essere salvati.

Come accaduto per i greyhound di Macao occorre un'opera di sensibilizzazione per far conoscere e comprendere il dramma di questi cani e per creare una rete forte di persone che possa ottenere anche in Portogallo la fine di una pratica non degna di un paese civile ed evoluto. Per questo è necessario l'aiuto di tutti. Interrompere una cultura che distorce quelli che dovrebbero essere i veri valori di una comunità sana e solidale dovrebbe diventare l'impegno di tutti coloro che considerano gli animali come parte integrante della società e non come oggetti da usare per i propri interessi e da gettare via quando non riescono più a far ottenere un tornaconto economico.


Ti potrebbe interessare anche:


Gentile lettore, puoi richiedere gratuitamente una copia della nostra rivista PET FAMILY.
Bastano pochi click per entrare nel mondo PET FAMILY!


In questa sezione troverai PET FAMILY news in formato digitale, PRONTA DA LEGGERE!


Puoi inserire annunci sul mondo PET e trovare quello che stavi cercando, come ad esempio un nuovo amico!