PetStore Conad sostiene il Pet Carpet Film Festival

Roma 25 settembre – Storie di amicizia a quattro zampe, di abbandoni, di nuove adozioni, di associazioni di volontariato affidate alla narrazione cinematografica, dove i protagonisti sono gli animali.

Negli studi di Cinecittà a Roma, nella Sala Federico Fellini, nella giornata del 25 settembre, torna il Pet Carpet Film Festival, rassegna cinematografica internazionale e solidale dedicata al mondo animale patrocinata dal Senato della Repubblica, dalla Camera dei Deputati, dalla Croce Rossa Italiana e da Fnovi (Federazione Nazionale Ordine Veterinari Italiani).

Un viaggio per immagini a cui Conad non ha voluto mancare e che vede il PetStore Conad, format nato nel 2016 per soddisfare una domanda di petfood e petcare in forte crescita, come sponsor e sostenitore dell’evento.

Grandi dispensatori di affetto, i pet sono presenti in milioni di case, e sono una componente importante delle famiglie italiane. I dati del Censis certificano un dato significativo, ma che non sorprende: cani, gatti, uccelli, criceti, tartarughe, pesci, sono 32 milioni gli animali domestici presenti tra le mura domestiche degli italiani – 53 ogni 100 abitanti – densità che colloca il nostro Paese al secondo posto in Europa dopo l’Ungheria, ma prima della Francia (49,1), della Germania (45,4), della Spagna (37,7) e del Regno Unito (34,6).


In questo ambito Conad, da sempre vicina a milioni di famiglie, ha deciso di sostenere e promuovere questo progetto dedicato agli animali che viaggia attraverso i tanti cortometraggi pervenuti dall’Italia e dall’estero. Un’occasione ulteriore di vicinanza e attenzione ad un aspetto, quello degli animali da compagnia, a cui le famiglie sono sempre più legate e che in questi mesi difficili si è ulteriormente intensificato. Non solo, anche un modo per informare, educare e sensibilizzare sull’importanza di alimentare una società sempre più rispettosa verso gli animali, valori propri del mondo Conad.

Il volto sociale di Conad è da sempre quello di un’impresa che partecipa quotidianamente alla vita delle comunità in cui opera attraverso iniziative, come questa, che contribuiscono a creare valore sociale e relazioni virtuose sul territorio, in cui è parte attiva grazie ai soci, cittadini prima ancora che imprenditori.

Tanti i corti arrivati che hanno come protagonisti cani, gatti, cavalli, uccelli e tanti altri amici e tra i riconoscimenti previsti anche l’assegnazione del “Premio Conad” alla video storia più tenera postata sulla pagina Facebook del “Pet Carpet Film Festival”.

© Riproduzione riservata