La città di ALASSIO sempre più DOG-FRIENDLY

MORANDO omaggia la città di CESTINI per deiezioni canine e la FORNITURA DI SACCHETTI PER 5 ANNI con la volontà di sensibilizzare cittadini e turisti. Il Sindaco Canepa: “Servizio a costo zero per i cittadini, per una Città più a misura di amici a quattro zampe”.

Alassio diventa sempre più un Comune a misura di amici a quattro zampe. La Città del Muretto – nonché del “Muretto dei Cani” – sarà a breve dotata di nuovi cestini per la raccolta delle deiezioni canine, forniti gratuitamente da Morando, azienda italiana leader nel mercato del petfood, che da quasi 70 anni produce alimenti per cani, gatti e cavalli per il mercato nazionale e internazionale. Morando si è aggiudicata un bando predisposto dall’ente comunale, che prevede anche la fornitura a titolo gratuito per cinque anni dei sacchettini per la raccolta delle deiezioni canine. All’ente comunale spetterà individuare le zone del territorio cittadino dove posizionare i cestini e provvedere a installarli, operazione prevista per l’arrivo della stagione autunnale.

“Alassio vuole essere una Città sempre più a misura di cittadino e anche di animale domestico”, commenta Enzo Canepa, Sindaco di Alassio. “Grazie a questo provvedimento e all’intervento dell’azienda Morando, la città sarà dotata di raccoglitori e sacchetti a disposizione per la cittadinanza, a costo zero per il Comune. Questo è un piccolo grande passo in avanti per avere una città ancora più pulita e rispettosa dell’ambiente: è bene che ciascuno faccia la propria parte, l’ente pubblico con le dotazioni dei raccoglitori, i cittadini e i turisti rispettando le norme essenziali per mantenere il decoro urbano”.

Per questo primo progetto di sensibilizzazione su un tema caro ai centri urbani, la Famiglia Morando ha scelto Alassio, cittadina che ama profondamente. Questo tipo di progetto avrà un seguito in altri centri urbani italiani.

© Riproduzione riservata