IN PRIMO PIANO

Nuova Indagine ANMVI - I proprietari e gli animali da compagnia

Pet owners sempre connessi, ma è il Veterinario il vero influencer Proprietari più istruiti: pet più curati, cresce la domanda di competenza e professionalità. Il 91% dei proprietari ha un Veterinario di fiducia. Il 94% di loro dichiara di ...
Continua..
Tutto pronto per la nuova edizione del Dog Pride Day

La 14a edizione dell'evento si terrà a Montecatini Terme, domenica 19 maggio 2019. Dog Pride Day   La manifestazione Dog Pride Day è nata nel 2006 da un'idea della Prof.ssa Clara Mingrino che insieme a un gruppo di altri p ...
Continua..
Rapporto Assalco – Zoomark: Pet, diritti e possesso responsabile. L’opinione degli italiani.

 XII° edizione del Rapporto Assalco – Zoomark Pet membri della famiglia per più dell’80% degli italiani. Emerge la necessità di un maggiore riconoscimento a livello istituzionale I proprietari degli animali da compagnia in I ...
Continua..
Cervia e Milano Marittima città amiche degli animali

Grazie alla volontà dell’amministrazione comunale e all’impegno di Inodorina A CASA E IN VACANZA CON IL PET: L’ITALIA SI SCOPRE PET-FRIENDLY Tutti gli indicatori lo confermano, gli italiani sono sempre più affezionati ai loro amici a 4 za ...
Continua..
Varese a quattro zampe - Evento unico, spettacolare e “totally charity"

Adrian Stoica, Edoardo Stoppa, Juliana Moreira, Ferruccio Pilenga, Aldo La Spina: sono solo alcuni degli artisti che parteciperanno all’emozionante appuntamento cinofilo "Varese a 4 Zampe”, 1-2 giugno 2019, nella splendida cornice del Parco Z ...
Continua..
Condannato veterinario per malasanità

Gaia Lex Condannato veterinario per malasanità Una vittoria di Gaia Lex, il centro di azione giuridica di Gaia Animali & Ambiente Onlus! I diritti animali si tutelano anche con gli avvocati, nei tribunali... Raccontiamo la tragica stor ...
Continua..

Salve, ho una calopsite di 6 anni. Da circa un anno fa degli starnuti senza muco e per il resto sembra in buona salute. Vista la persistenza del sintomo l’ho portata dal veterinario che ha fatto un tampone faringeo. Ne è risultata una abbondante crescita di colonie di stafilococco. Il problema è che, secondo l’antiobiogramma, risultano resistenti a tutti gli antibiotici tranne alcune tipologie che però, il mio veterinario indica come non somministrabili al pappagallo. Quindi non possiamo fare niente. Vorrei avere una seconda opinione ma nella mia citta non conosco altri veterinari specialisti in patologie aviarie quindi speravo che mi potesse dare la Sua opinione. Non c’è davvero nulla che posso fare per il mio pappagallino?

Salve, considerando che è bene rivolgersi sempre ad un collega specialista in esotici, visto che la sua pappagallina svolge la sua normale vita senza ulteriori sintomi nè abbattimento e mangia normalmente io le darei solo qualcosa per alzare le difese immunitarie. Essendo io naturopata e omeopata quando è opportuno utilizzare tali terapie, consiglierei il tritato di germi di aglio in un bicchiere di acqua tiepida, filtrato e unito ad un litro d acqua somministrata tutti i giorni nel beverino fino ad esaurimento.
Dott.ssa Laura Caiazzo
Medico Veterinario - Vet in Rete

Ti potrebbe interessare anche:


Gentile lettore, puoi richiedere gratuitamente una copia della nostra rivista PET FAMILY.
Bastano pochi click per entrare nel mondo PET FAMILY!


In questa sezione troverai PET FAMILY news in formato digitale, PRONTA DA LEGGERE!


Puoi inserire annunci sul mondo PET e trovare quello che stavi cercando, come ad esempio un nuovo amico!