IN PRIMO PIANO

In arrivo la seconda edizione dell’ITALPET DOG RUN

I BASTIONI SI PREPARANO PER LA SECONDA EDIZIONE DELL’ITALPET DOG RUN: LA CORSA PER GLI AMICI A QUATTRO ZAMPE! All’Ex Zoo, il 29 e il 30 settembre, due giorni di attività dedicate ai cani di tutte le taglie.   Dopo il successo d ...
Continua..
La scienza è più potente quando condivisa: nasce Purina Institute

La scienza è più potente quando condivisa: nasce Purina Institute Purina Institute mette la nutrizione al centro delle conversazioni sulla salute degli animali domestici   Purina annuncia il lancio del nuovo Purina Institute, un’orga ...
Continua..
Tartarughe beach

TARTARUGHE BEACH 2018  Cesena 22 e 23 settembre Anche quest’anno… La  più grande esposizione mondiale specializzata in tartarughe! Sempre nei padiglioni di Cesena Fiera  L’evento, organizzato dal Tarta Club Italia, ass ...
Continua..
Polpette avvelenate killer al parco Spina Verde di Rimini

Polpette avvelenate killer intervengono le Guardie Zoofile   Rimini - Dopo aver ricevuto una segnalazione del ritrovamento di una possibile esca avvelenata, le Guardie Ecozoofile, giunte immediatamente sul posto, hanno potuto constatare l ...
Continua..
Come rimanere in forma e in salute insieme a Fido

Domenica 26 Agosto: giornata internazionale del cane Gli esperti consigliano la compagnia di fido per rimanere in forma e in salute   Studi d’Oltreoceano dimostrano che tra i benefici di avere un cane, oltre ad aumentare la socialit ...
Continua..

 

Dott.ssa Federica Micanti - Medico Veterinario

 

Buongiorno Dottoressa, ho un gatto maschio, di circa 1 anno, non sterilizzato. Nell’ultima settimana ha avuto problemi con l’urinazione. L’ho portato da un Veterinario, il quale gli ha diagnosticato un "tappo uretrale” che non lo faceva urinare. Gli ha applicato un catetere per sbloccarlo e gli ha somministrato un antibiotico. Poi l’ho riportato a casa. Tuttavia la situazione non mi sembra migliorata. Infatti il micio continua a lamentarsi e non mangia. Cosa devo fare secondo lei? 

La ringrazio anticipatamente della sua risposta, non sopporto di vederlo soffrire così! Grazie 


Buongiorno a lei, purtroppo la formazione di un "tappo uretrale” è un’evenienza abbastanza frequente nel gatto maschio. Le cause possono essere diverse, ma gioca un ruolo fondamentale la predisposizione individuale. La prima cosa da fare è applicare un catetere per ripristinare l’urinazione. In secondo luogo sarebbe consigliabile effettuare un’analisi delle urine, anche per correggere l’alimentazione e poi delle analisi del sangue per verificare la funzionalità renale, che potrebbe essere stata compromessa. Infine io consiglio sempre anche una radiografia e/o un’ecografia per verificare l’eventuale presenza di calcoli, che potrebbero impedire nuovamente l’urinazione. 

Tra le terapie da effettuare vi è sicuramente un antibiotico poi uno spasmolitico e quasi sempre anche un antidolorifico, proprio perché di solito il micio ha molto dolore. Le cause per le quali il suo beniamino non mangia e si lamenta possono essere molte. 

Il dolore potrebbe giocare un ruolo importante, ma è normale i primi giorni dopo che si è verificato il blocco. Le consiglio comunque di effettuare le indagini di cui le ho parlato.