Autorizzazione Privacy
Petfamily
<


Condividi con: Facebook  Twitter  Google+  Email 

 

Dott.ssa FEDERICA MICANTI - Medico Veterinario

 

Salve, al mio gatto di circa un anno, sterilizzato, è stata diagnosticata una cistite. Con l’analisi delle urine il mio Medico Veterinario di fiducia ha evidenziato presenza di cristalli di struvite e sangue. 

Il gatto è stato sottoposto a terapia farmacologica con antibiotici e antinfiammatori, in piĂą ha portato per una settimana il catetere perché aveva un’ostruzione e non urinava piĂą. Il Veterinario mi ha consigliato una dieta per problemi urinari. 

Ne ho cambiati molti tipi perché non li mangia volentieri. La mia domanda è la seguente: secondo lei questo tipo di dieta è valida? 

Di gatti ne ho 2 e presto dovrò sterilizzare anche l’altro. 

Pensa che potrebbe capitargli la stessa cosa? Grazie per l’attenzione Francesco.


Salve Francesca, sicuramente la dieta che le ha consigliato il suo Veterinario, destinata a gatti con quel tipo di problemi urinari, è appropriata. Anzi le dirò di più: è assolutamente fondamentale che il suo micio la segua scrupolosamente per tentare di evitare che l’ostruzione uretrale possa ripresentarsi. Per quanto riguarda la castrazione, di certo potrebbe rendere il gatto maschio più suscettibile alla malattia, insieme ad altri fattori come per esempio l’obesità oppure uno stile di vita troppo sedentario. Comunque le posso garantire che mi è capitato più di una volta di riscontrare la patologia anche in gatti non castrati.




Gentile lettore, puoi richiedere gratuitamente una copia della nostra rivista PET FAMILY.
Bastano pochi click per entrare nel mondo PET FAMILY!


In questa sezione troverai PET FAMILY news in formato digitale, PRONTA DA LEGGERE!


Puoi inserire annunci sul mondo PET e trovare quello che stavi cercando, come ad esempio un nuovo amico!