Dott.ssa Federica Micanti - Medico Veterinario


Buongiorno, il mio amico a quattro zampe, Rocco, è un meticcio di quasi 15 anni con complicazioni renali croniche.

Ogni due giorni gli somministro circa 500cc di soluzione fisiologica sottocute come mi ha indicato il mio veterinario e lo alimento con mangime specifico.

Ormai è cieco per le cataratte, ha perso molto la sua natura di cane libero, mai un guinzaglio, correva, saltava e giocava con tutti ora non ha più neanche il senso dell’orientamento.

Cerco di integrargli la dieta con della frutta, che a lui piace molto. Stanno aggravandosi gli arti posteriori anche se ancora scende al parco autonomamente e fa quotidianamente tutti i suoi bisogni.

Quello che vi chiedo è se quello che faccio va bene e quando sarà più giusto dover capire che sarebbe meglio per lui accompagnarlo alla morte. Grazie


Per migliorare la patologia renale va benissimo la flebo ed il mangime apposito.

Se dovesse aggravarsi con i dolori agli arti posteriori, può usare un prodotto come l’arnica, che non peggiora ulteriormente la sua malattia.

Purtroppo arriverà un momento in cui il suo cane peggiorerà, ma speriamo che ciò avvenga più tardi possibile.



Gentile lettore, puoi richiedere gratuitamente una copia della nostra rivista PET FAMILY.
Bastano pochi click per entrare nel mondo PET FAMILY!


In questa sezione troverai PET FAMILY news in formato digitale, PRONTA DA LEGGERE!


Puoi inserire annunci sul mondo PET e trovare quello che stavi cercando, come ad esempio un nuovo amico!