Autorizzazione Privacy
Petfamily
<


Condividi con: Facebook  Twitter  Google+  Email 

 

Dott.ssa FEDERICA MICANTI – Medico Veterinario

 

Ho uno Spitz femmina che compirà un anno tra qualche giorno. Adorava i croccantini, ma dopo un piccolo intervento ai denti per togliere quelli da latte che non cadevano, ha iniziato a conoscere l’umido e di croccantini non se ne parla più. Preferivo il secco anche per il fatto dell’alito (un po’ pesante) e per l’igiene dei denti, ma niente da fare. Ho sempre paura di darle troppo o troppo poco da mangiare. Lei pesa 3,5 kg. Com’è corretto alimentarla? Ancora non è sterilizzata. Posso integrare l’alimentazione con formaggio, yogurt ecc... Grazie.

Salve, dirle con precisione quanto deve mangiare la sua cagnolina non è semplice.


Le spiego perché. Il quantitativo dipende dal tipo di mangime o meglio dalla marca quindi dovrebbe controllare la tabella che è riportata sulla confezione delle crocchette o delle scatolette che utilizza. Ovviamente queste informazioni hanno solo carattere indicativo, per avere dei consigli piĂą specifici dovrebbe chiedere al suo Medico Veterinario di fiducia che ha in cura il cane. Per quanto riguarda l’eterno dilemma secco o umido lei giĂ  conosce i vantaggi dell’uno e dell’altro, per quanto riguarda la salute dei denti. Integrazioni con yogurt o formaggio non sono indispensabili. Tuttavia se qualche volta le fa piacere può somministrarli se non danno problemi al cane, come per esempio diarrea. Per quanto riguarda in particolare il formaggio che sia magro e non troppo saporito.






Gentile lettore, puoi richiedere gratuitamente una copia della nostra rivista PET FAMILY.
Bastano pochi click per entrare nel mondo PET FAMILY!


In questa sezione troverai PET FAMILY news in formato digitale, PRONTA DA LEGGERE!


Puoi inserire annunci sul mondo PET e trovare quello che stavi cercando, come ad esempio un nuovo amico!