Il Nematobrycon palmeri originario del Sud America 

A cura del Dott. Alessio Arbuartti 

 

Ciao Alessio, mi è capitato di vedere un pesce della famiglia dei caracidi del quale ho poche informazioni, Ara lungo 3-4 cm ed aveva una lunga banda nera sotto ed un colore giallastro nella parte superiore del corpo. Puoi darmi qualche informazione? Laura, Matera

Ciao Laura, ci sono veramente decine di specie di Caracidi in commercio, ma probabilmente quello che hai avuto modo di vedere era un Nematobrycon palmeri, un bellissimo pesce proveniente dalla Colombia, che raggiunge al massimo i 4-5 cm e che popola le acque dolci sudamericane. Purtroppo non è conosciuto come i suoi cugini "più colorati” i pesci "neon " e "cardinale”, ma senza dubbio è una specie che merita attenzione. Come gli altri Caracidi, va mantenuto in branchi, ti consiglio una decina di esemplari , dedicando solo per loro circa 90 litri netti d'acqua. Un aspetto caratteristico è il dimorfismo sessuale, infatti i maschi hanno le pinne caudali con alcuni filamenti a punta; questi possono mostrare una certa territorialità nei confronti degli altri soggetti della stessa specie. La riproduzione in cattività è possibile, le uova vengono deposte dalle femmine e subito fecondate. Gli avannotti vanno allevati separatamente ed alimentati con naupli di Artemia salina e cibi completi per pesci neonati.
Saluti, Alessio

 

Per inviare una domanda ai nostri Veterinari clicca QUI

 



Gentile lettore, puoi richiedere gratuitamente una copia della nostra rivista PET FAMILY.
Bastano pochi click per entrare nel mondo PET FAMILY!


In questa sezione troverai PET FAMILY news in formato digitale, PRONTA DA LEGGERE!


Puoi inserire annunci sul mondo PET e trovare quello che stavi cercando, come ad esempio un nuovo amico!