IN PRIMO PIANO

Un esercito di Bulldog inglesi e appasionati in arrivo da tutta Italia per il #BULLDOGDAY solidale del C.A.B.I.

Un esercito di Bulldog inglesi e appasionati in arrivo da tutta Italia per IL 19° #BULLDOGDAY SOLIDALE DEL C.A.B.I.   Un esercito di bulldog inglesi sta per invadere la Toscana in occasione del 19° #BulldogDay, il raduno nazionale de ...
Continua..
In arrivo la seconda edizione dell’ITALPET DOG RUN

I BASTIONI SI PREPARANO PER LA SECONDA EDIZIONE DELL’ITALPET DOG RUN: LA CORSA PER GLI AMICI A QUATTRO ZAMPE! All’Ex Zoo, il 29 e il 30 settembre, due giorni di attività dedicate ai cani di tutte le taglie.   Dopo il successo d ...
Continua..
La scienza è più potente quando condivisa: nasce Purina Institute

La scienza è più potente quando condivisa: nasce Purina Institute Purina Institute mette la nutrizione al centro delle conversazioni sulla salute degli animali domestici   Purina annuncia il lancio del nuovo Purina Institute, un’orga ...
Continua..
Tartarughe beach

TARTARUGHE BEACH 2018  Cesena 22 e 23 settembre Anche quest’anno… La  più grande esposizione mondiale specializzata in tartarughe! Sempre nei padiglioni di Cesena Fiera  L’evento, organizzato dal Tarta Club Italia, ass ...
Continua..
Polpette avvelenate killer al parco Spina Verde di Rimini

Polpette avvelenate killer intervengono le Guardie Zoofile   Rimini - Dopo aver ricevuto una segnalazione del ritrovamento di una possibile esca avvelenata, le Guardie Ecozoofile, giunte immediatamente sul posto, hanno potuto constatare l ...
Continua..


MARTA AVANZI Medico Veterinario AAE Associazione Animali Esotici www.aaeconigli.it

Le virtù del FIENO
 

Possiamo fare davvero molte cose per garantire ai nostri conigli una vita lunga e sana. La più importante, forse, è un’alimentazione corretta. Il fieno è la base di una dieta adeguata, e per il contributo che offre alla salute dei conigli vale la pena di ricordare tutte le sue virtù.

 
 
Per funzionare correttamente l’intestino del coniglio ha bisogno di ricevere materiale fibroso, che ne stimola la motilità. 
Il fieno fornisce la giusta quantità di fibra che mantiene in attività l’intestino, in modo da prevenire i blocchi che si verificano di frequente quando si offrono alimenti contenenti semi e cereali, controindicati nel coniglio. 

Toccasana
La fibra favorisce lo sviluppo nell’intestino dei batteri benefici e ostacola la crescita di quelli dannosi, responsabili di gravi disturbi. 
I carboidrati, al contrario, causano uno sviluppo eccessivo di batteri pericolosi. 
È per questo motivo che se un coniglio presenta leggeri disturbi intestinali la cura migliore consiste nel tenerlo per qualche settimana a solo fieno, in modo da riequilibrare la flora intestinale e correggere la motilità intestinale.

Denti sani
Il coniglio ha una dentatura altamente specializzata, che serve a "macinare” grandi quantità di alimento (erba e piante di campo) con i denti interni fino a poterlo deglutire. 
Per sostenere l’usura determinata da questo consumo intenso, i denti dei conigli sono a crescita continua.
Se somministriamo alimenti troppo calorici e raffinati, come i mangimi a base di semi e cerali, o frutta e verdure tenere (pomodori e insalatina), i denti non si consumano e crescono deformi, causando gravi problemi come malocclusione e ascessi dentali. 
Con il fieno, invece, i denti lavorano a lungo e si mantengono sani.

Sono adeguati i fieni di avena (oat hay), fleolo (timothy hay), erba mazzolina (orchard hay), di prato polifita (erbe miste).
In commercio si trovano anche fieni arricchiti con erbe profumate, come camomilla, fiori di trifoglio, verbena, che possono essere un’interessante variazione della dieta.


Un coniglio in linea
Il fieno può sembrare un alimento "povero” e poco nutriente, in realtà è in grado di fornire tutti gli elementi nutritivi di cui un coniglio da compagnia necessita. 
Il fieno apporta le giuste quantità di proteine e sostanze minerali; inoltre dalla fibra del fieno la flora intestinale ricava molte sostanze nutritive come vitamine, aminoacidi e acidi grassi, che in parte vengono assorbiti direttamente dall’intestino, e in parte assunti tramite il ciecotrofo, feci particolari ricche di sostanze nutritive. 
Al contrario dei mangimi e della frutta, il fieno fornisce la giusta quantità calorie quindi previene l’obesità. 

Passatempo
Il fieno, essendo un alimento povero di calorie, deve essere consumato in gran quantità e quindi richiede molto tempo per essere masticato. In tal modo tiene il coniglio occupato per buona parte della giornata, impedendogli di annoiarsi. 
Una dieta molto ricca di calorie lo sazierebbe rapidamente e, in mancanza di stimoli, il coniglio continuerebbe a mangiare per noia. 

Letto morbido
Il fieno è il fondo migliore per la gabbia. 
Uno strato abbondante e sempre pulito di fieno è il materiale più adatto per la salute dei piedi del coniglio, che non devono poggiare su materiali duri, pena lo sviluppo di ulcere seguite da infezioni (pododermatiti).
 
Il fieno può anche essere una fonte di svago "non alimentare”: se mettiamo a disposizione del coniglio uno scatolone pieno di fieno il nostro amico si divertirà a rovistarlo e sparpagliarlo.
 

Quale fieno
Il fieno è facilmente reperibile in tutti i negozi per animali. In generale tutti i fieni confezionati sono adeguati per i conigli da compagnia, ma occorre fare attenzione che siano freschi e ben conservati. Un buon fieno deve essere profumato, morbido, senza steli rigidi che possono ferire gli occhi o la bocca, non polveroso o frantumato. Particolarmente pericolose sono le muffe, che possono produrre tossine molto dannose: se una confezione di fieno presenta muffe, va completamente scartata.