IN PRIMO PIANO

Un esercito di Bulldog inglesi e appasionati in arrivo da tutta Italia per il #BULLDOGDAY solidale del C.A.B.I.

Un esercito di Bulldog inglesi e appasionati in arrivo da tutta Italia per IL 19° #BULLDOGDAY SOLIDALE DEL C.A.B.I.   Un esercito di bulldog inglesi sta per invadere la Toscana in occasione del 19° #BulldogDay, il raduno nazionale de ...
Continua..
In arrivo la seconda edizione dell’ITALPET DOG RUN

I BASTIONI SI PREPARANO PER LA SECONDA EDIZIONE DELL’ITALPET DOG RUN: LA CORSA PER GLI AMICI A QUATTRO ZAMPE! All’Ex Zoo, il 29 e il 30 settembre, due giorni di attività dedicate ai cani di tutte le taglie.   Dopo il successo d ...
Continua..
La scienza è più potente quando condivisa: nasce Purina Institute

La scienza è più potente quando condivisa: nasce Purina Institute Purina Institute mette la nutrizione al centro delle conversazioni sulla salute degli animali domestici   Purina annuncia il lancio del nuovo Purina Institute, un’orga ...
Continua..
Tartarughe beach

TARTARUGHE BEACH 2018  Cesena 22 e 23 settembre Anche quest’anno… La  più grande esposizione mondiale specializzata in tartarughe! Sempre nei padiglioni di Cesena Fiera  L’evento, organizzato dal Tarta Club Italia, ass ...
Continua..
Polpette avvelenate killer al parco Spina Verde di Rimini

Polpette avvelenate killer intervengono le Guardie Zoofile   Rimini - Dopo aver ricevuto una segnalazione del ritrovamento di una possibile esca avvelenata, le Guardie Ecozoofile, giunte immediatamente sul posto, hanno potuto constatare l ...
Continua..

Alimentazione per i roditori

Facciamo la spesa per conigli e piccoli roditori

A cura della Dott.ssa MARTA AVANZI - Medico Veterinario - www.aaeconigli.it

 

 

Il primo accessorio di cui avremo bisogno è senz’altro una gabbia in cui tenere al sicuro i nostri amici roditori. Il principale requisito della gabbia deve essere l’ampiezza: maggiore è lo spazio a disposizione, migliore sarà la qualità di vita degli ospiti. I piccoli roditori in generale sono animali attivi, che hanno bisogno di muoversi, esplorare e fare attività fisica. La gabbia può presentare diversi ripiani uniti da rampe e tunnel in modo da ampliare lo spazio senza ingombrare eccessivamente. La gabbia deve inoltre essere sicura, a prova di fuga, e non troppo difficile da smontare per lavarla in modo accurato almeno una volta alla settimana.


Come in una tana

Nella gabbia non deve mai mancare una casetta in cui gli animali possano rifugiarsi e sentirsi al sicuro come in una tana.

L’ambiente si può arricchire con semplici materiali come mucchietti di fieno in cui nascondere del cibo, tubi di cartone uniti tra loro a formare delle gallerie e, per i criceti, pezzi di carta sparpagliati in giro da raccogliere per imbottire il nido.

L’acqua va lasciata a disposizione utilizzando un beverino di buona fattura, che non si blocchi e non sgoccioli.

Si ritiene che il cibo vada posto nelle apposite vaschette, ma per i criceti sarebbe meglio spargerlo in giro per la gabbia, in modo da stimolare il normale comportamento di ricerca e di raccolta.


Sempre in forma

Un accessorio indispensabile a tutti i roditori, ad eccezione delle cavie, è la ruota, che permette loro di fare attività e mantenersi in forma.

La ruota deve ovviamente essere proporzionale alla taglia della specie e deve avere sempre il fondo pieno, per evitare che le zampette vi restino incastrate.

La scelta del materiale per il fondo della gabbia è molto importante per la salute dei piccoli roditori.

Si deve scegliere un materiale assorbente, non polveroso e morbido in modo da non danneggiare le zampe: segatura, trucioli o, per i roditori di taglia maggiore come cavie e cincillà, pellet di segatura o di paglia e un morbido strato di fieno.


Per i gerbilli una casa speciale

I gerbilli, a differenza degli altri piccoli roditori, richiedono una sistemazione speciale.

Le classiche gabbie non sono adatte a questi animali, che hanno la necessità di scavare tane sotterranee.

Per loro è adatta una gabbia con un fondo molto alto, in cui mettere abbondante materiale in cui scavare, ad esempio una miscela di fieno e segatura.

Il Mangime

In commercio si trovano mangimi di ogni tipo e marca, tanto che può essere difficile orientarsi.

Cavie, cincillà, cani della prateria e conigli sono strettamente erbivori, hanno bisogno principalmente di fieno, erba e verdure.

Da dosare con estrema cura, invece, sono le "leccornie” ricche di zuccheri e carboidrati come ad esempio i bastoncini di semi e miele, le caramelline allo yogurt e le pizzette


La spesa per il coniglio

Il coniglio non necessita di grandi spese.

A differenza dei piccoli roditori, non è adatto a vivere rinchiuso in gabbia più di quanto lo sia un cane o un gatto.

Il suo ambiente deve essere la casa, opportunamente messa in sicurezza per evitare pericoli (il primo dei quali è rappresentato dai fili elettrici).

Non ha quindi bisogno di una gabbia, mentre è indispensabile un trasportino (del tipo da gatti) per le visite dal veterinario.

Sono preferibili i trasportini chiusi, che fanno sentire l’animale sicuro e protetto come se fosse dentro una tana.

Tra gli accessori per i conigli, sono indispensabili le vaschette igieniche, abbastanza ampie da permettere a questi animali di entrarvi comodamente.

Come materiali per la vaschetta si possono utilizzare ghiaino per gatti, pellet di carta riciclata, di trucioli o di paglia pressata; i conigli fanno molta pipì e il materiale dovrà essere cambiato spesso: meglio scegliere qualcosa di economico e facile da eliminare.


Fieno ed erba

Altro oggetto indispensabile è una ciotola per l’acqua, di materiale pesante - ad esempio di ceramica - che non possa essere rovesciata o "lanciata”, cosa che i conigli amano fare con i recipienti più leggeri.

In genere l’acqua viene offerta ai conigli con i beverini a goccia, ma è dimostrato che preferiscono bere dalle ciotole, il che favorisce il consumo dell’acqua, molto utile per la salute.

Tra gli alimenti che non devono mai mancare al coniglio c’è il fieno, fresco e di ottima qualità, che deve essere sempre a disposizione in abbondanza.

Poi se possibile, la scelta migliore tra i vegetali freschi è l’erba, da raccogliere in prati e giardini.

In alternativa, il banco verdure del supermercato fornirà un’adeguata varietà di vegetali come radicchi, insalata, sedano, cicoria e così via.

 

 

Mantello e unghie in ordine

In casa conigli e cavie non possono consumare a sufficienza le unghie che inevitabilmente si allungano troppo con il rischio di spezzarsi o piegare le dita di lato.

Per mantenere le unghie della corretta lunghezza si può comprare un tagliaunghie per gatti di misura piccola.

Per impratichirsi nell’uso, ci possiamo rivolgere al veterinario che ci mostrerà come utilizzarlo senza causare danni.

Cavie e conigli a pelo lungo necessitano qualche cura in più, perché il loro mantello tende ad annodarsi e infeltrirsi.

Per evitare di dover ricorrere a tagli drastici per eliminare i nodi questi animali vanno abituati a essere spazzolati quotidianamente usando appositi pettini o "cardatori” in vendita nei negozi per animali.

 

E RICORDATI CHE...

... il coniglio non ha bisogno di una gabbia (dovrebbe essere lasciato libero in casa), ma è comunque indispensabile un trasportino per le visite dal veterinario.

... un accessorio indispensabile a tutti i roditori, ad eccezione delle cavie, è la ruota, che permette loro di fare attività e mantenersi in forma.

... in casa conigli e cavie non possono consumare a sufficienza le unghie che inevitabilmente si allungano troppo. Per mantenerle della corretta lunghezza si può usare un tagliaunghie per gatti di misura piccola.