Quando Fido tossisce

A cura del Dott. DIEGO MANCA - Medico Veterinario


La tosse è uno dei motivi principali per cui un cane viene portato dal veterinario per un consulto, ma come la si può definire?

Secondo gli esperti è l’emissione improvvisa di aria dai polmoni attraverso la bocca e, normalmente, è un riflesso utile ad espellere dalle vie aeree corpi estranei o sostanze pericolose che vengono accidentalmente inalate o ingerite.  

 


La tosse non è una malattia, ma è il sintomo di una patologia che deve essere individuata in modo da stabilire la terapia più giusta. Le cause più comuni che possono scatenarla sono, partendo dalle vie respiratorie superiori: sinusiti, riniti (raffreddore), corpi estranei, faringiti, laringiti, tracheiti, bronchiti, polmoniti (virali, batteriche, parassitarie), tumori, allergie, corpi estranei.


Se Fido ha la tosse la diagnosi può essere facilitata dai risultati di alcune indagini svolte in base alla gravità dei sintomi: esame emocromocitometrico (che può evidenziare un’infezione batterica, virale o allergica), esame della Filaria, radiografie in più proiezioni (dal cranio, fino alle basse vie respiratorie), elettrocardiogramma o ecocardiografia, esame delle feci per evidenziare la presenza di uova e di parassiti adulti che hanno colonizzato le vie respiratorie (che verranno deglutiti come per es. gli Strongili), esami colturali dell’espettorato, fino ad arrivare a laringoscopie, broncoscopie e Tac.


Produttiva o stizzosa

Altre patologie che possono scatenare la tosse sono quelle che interessano il cuore con insufficienza cardiaca congestizia e la Filaria; quest’ultima è una malattia parassitaria trasmessa dal morso della zanzara. Durante il suo pasto di sangue, l’insetto rilascia nell’ospite delle micro filarie che entrano nel circolo sanguigno e sviluppandosi vanno a localizzarsi soprattutto a livello dell’arteria polmonare. La tosse può anche essere differente e cioè: produttiva, con catarro, muco, alle volte misto a sangue, e non produttiva o secca, stizzosa tipicamente di gola.

Diagnosi veloce

La diagnosi può essere facilitata dai risultati di alcune indagini svolte in base alla gravità dei sintomi. Alcuni di essi ci possono aiutare a localizzare meglio ed in fretta l’origine della tosse: di solito quella che compare di notte è associata a malattie del cuore sinistro o a collasso tracheale; se è più insistente dopo un esercizio fisico o eccitazione di solito è conseguenza di infiammazioni di laringe, trachea e bronchi. Una tosse secca generalmente denota un interessamento delle prime vie respiratorie, mentre se è più leggera e occasionale ci indirizza verso un sospetto alveolare o cardiaco.


La tosse è l’emissione improvvisa di aria dai polmoni attraverso la bocca; normalmente si tratta di un riflesso che permette di espellere dalle vie aeree corpi estranei o sostanze pericolose accidentalmente inalate o ingerite.

 

Terapia personalizzata

Visto il gran numero delle cause che la possono provocare, la terapia contro la tosse sarà personalizzata e stabilita dal veterinario in base al tipo di sintomo che manifesterà il vostro beniamino. Comunque, di solito, il trattamento viene attuato senza ospedalizzare la bestiola, a meno che non presenti un’insufficienza cardiaca grave o una seria difficoltà respiratoria.


Gentile lettore, puoi richiedere gratuitamente una copia della nostra rivista PET FAMILY.
Bastano pochi click per entrare nel mondo PET FAMILY!


In questa sezione troverai PET FAMILY news in formato digitale, PRONTA DA LEGGERE!


Puoi inserire annunci sul mondo PET e trovare quello che stavi cercando, come ad esempio un nuovo amico!