IN PRIMO PIANO

In arrivo la seconda edizione dell’ITALPET DOG RUN

I BASTIONI SI PREPARANO PER LA SECONDA EDIZIONE DELL’ITALPET DOG RUN: LA CORSA PER GLI AMICI A QUATTRO ZAMPE! All’Ex Zoo, il 29 e il 30 settembre, due giorni di attività dedicate ai cani di tutte le taglie.   Dopo il successo d ...
Continua..
La scienza è più potente quando condivisa: nasce Purina Institute

La scienza è più potente quando condivisa: nasce Purina Institute Purina Institute mette la nutrizione al centro delle conversazioni sulla salute degli animali domestici   Purina annuncia il lancio del nuovo Purina Institute, un’orga ...
Continua..
Tartarughe beach

TARTARUGHE BEACH 2018  Cesena 22 e 23 settembre Anche quest’anno… La  più grande esposizione mondiale specializzata in tartarughe! Sempre nei padiglioni di Cesena Fiera  L’evento, organizzato dal Tarta Club Italia, ass ...
Continua..
Polpette avvelenate killer al parco Spina Verde di Rimini

Polpette avvelenate killer intervengono le Guardie Zoofile   Rimini - Dopo aver ricevuto una segnalazione del ritrovamento di una possibile esca avvelenata, le Guardie Ecozoofile, giunte immediatamente sul posto, hanno potuto constatare l ...
Continua..
Come rimanere in forma e in salute insieme a Fido

Domenica 26 Agosto: giornata internazionale del cane Gli esperti consigliano la compagnia di fido per rimanere in forma e in salute   Studi d’Oltreoceano dimostrano che tra i benefici di avere un cane, oltre ad aumentare la socialit ...
Continua..

ANGELICA D'AGLIANO

Fa stare bene i nostri amici e a noi regala una vita più bella e più salutare...

chi ha detto che giocare è roba da piccoli?

 

 

Per i cuccioli, soprattutto per i cani, il gioco è uno degli strumenti per socializzare con gli altri (bipedi e quadrupedi) e per conoscere il mondo che hanno intorno a sé. Per questo motivo se abbiamo accolto in casa nostra un nuovo amico è importantissimo cercare di trascorrere molte ore di gioco con lui. Nel nostro "cesto dei balocchi” cercheremo di non far mai mancare un buon stick dentale, indispensabile strumento per una corretta igiene orale, nonché ottimo mezzo per massaggiare le gengive del nostro beniamino. A questo scopo sono molto indicati anche gli anelli per la dentizione e gli ossi giocattolo. Per i più grandicelli possiamo poi pensare a anche a dei divertimenti che, oltre a costituire uno svago, offrano un’occasione gradita per fare della sana attività fisica. A questo scopo ci sono le classiche, intramontabili palline, che probabilmente costituiscono un must per qualsiasi cinofilo. Molto apprezzati anche i freesbe, capaci di far letteralmente impazzire i cani più reattivi. Tra gli oggetti che meritano una menzione particolare bisogna poi annoverare le corde, allegre da vedere e robuste da maneggiare, che consentono di ingaggiare delle simpatiche partite di "tiro alla fune” e sono senz’altro indicate per i padroni più dinamici. Perché poi non cedere al fascino dei teneri pupazzi di peluche? Morbidi e coloratissimi ne esistono praticamente in qualsisi forma e in tutte le dimensioni e, se ben usati, riescono a diventare un ottimo mezzo per rinsaldare ancora di più il rapporto col nostro migliore amico!


Giocare col proprio cane è senz’altro uno dei più bei regali che possiamo fare al nostro amico, e a ben vedere è anche uno dei più bei regali che possiamo fare a noi stessi. È ormai saldamente acquisito che l’attività fisica è essenziale per mantenersi in buona salute. Anzi, secondo la Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana (SSNV), associazione senza scopo di lucro riconosciuta dall’Associazione Promozione Sociale, "l’attività fisica e l’alimentazione sono le due variabili dello stile di vita più importanti per la salute”. In particolare, una buona attività fisica – non meno di mezzora al giorno per almeno 4 o 5 giorni alla settimana – contribuisce a rinforzare le ossa, i muscoli e le articolazioni; aiuta a restare in forma; riduce il rischio di malattie croniche come malattie vascolari, alcuni tipi di cancro e il diabete mellito di tipo 2; migliora la regolazione della pressione negli ipertesi e dell’equilibrio glicemico nei diabetici; riduce lo stress, gli stati d’ansia e la depressione e – last but not least! – ci regala un piacevole senso di benessere generale. In questo caso, sempre secondo fonti SSNV, per attività fisica non si intende uno sport specifico, ma tutti quei movimenti che si compiono anche nella vita di tutti giorni e che comportano un consumo di energia. Dunque il messaggio per i cinofili è chiaro: una passeggiata al giorno leva il medico di torno!

 

Stop alla noia!

Per i cani che passano tanto tempo in solitudine il gioco può essere un vero e proprio antidoto scaccia pensieri. Tra le soluzioni migliori in questo senso il mercato offre degli oggetti chiamati kong. Si tratta di palline cave di caucciù, indistruttibili, atossiche e colorate, che vengono riempite con cibo e offerte al nostro amico quando lo si vuole tenere impegnato per un po’ di tempo. Grazie alla loro particolare conformazione, infatti, i kong rilasciano un poco alla volta i bocconcini e offrono uno stimolo piacevole e prolungato al nostro beniamino.


Giocando s’impara

Per gli amanti del comfort sono arrivati i giochi di intelligenza. Sono dei veri e propri rompicapi, pensati per lo più per divertire i cani (ma esistono versioni brevettate anche per i gatti). Percorsi tortuosi, bocconcini nascosti e cassetti segreti sono tra le attrattive principali di questi bellissimi oggetti, realizzati per lo più in legno naturale, capaci di stimolare la fantasia e l’inventiva dei nostri amici. Ideali compagni di divertimento nei giorni di pioggia, possono essere tranquillamente usati come passatempi nel caso di animali costretti a vivere in appartamento o comunque in spazi piuttosto ristretti. Anche se questi giochi non presentano controindicazioni è tuttavia importantissimo scegliere dei rompicapi adeguati rispetto al livello di allenamento mentale del nostro beniamino. Con un po’ di pazienza sarà possibile aumentare la sua abilità nella capacità di risolvere problemi.