IN PRIMO PIANO

Un esercito di Bulldog inglesi e appasionati in arrivo da tutta Italia per il #BULLDOGDAY solidale del C.A.B.I.

Un esercito di Bulldog inglesi e appasionati in arrivo da tutta Italia per IL 19° #BULLDOGDAY SOLIDALE DEL C.A.B.I.   Un esercito di bulldog inglesi sta per invadere la Toscana in occasione del 19° #BulldogDay, il raduno nazionale de ...
Continua..
In arrivo la seconda edizione dell’ITALPET DOG RUN

I BASTIONI SI PREPARANO PER LA SECONDA EDIZIONE DELL’ITALPET DOG RUN: LA CORSA PER GLI AMICI A QUATTRO ZAMPE! All’Ex Zoo, il 29 e il 30 settembre, due giorni di attività dedicate ai cani di tutte le taglie.   Dopo il successo d ...
Continua..
La scienza è più potente quando condivisa: nasce Purina Institute

La scienza è più potente quando condivisa: nasce Purina Institute Purina Institute mette la nutrizione al centro delle conversazioni sulla salute degli animali domestici   Purina annuncia il lancio del nuovo Purina Institute, un’orga ...
Continua..
Tartarughe beach

TARTARUGHE BEACH 2018  Cesena 22 e 23 settembre Anche quest’anno… La  più grande esposizione mondiale specializzata in tartarughe! Sempre nei padiglioni di Cesena Fiera  L’evento, organizzato dal Tarta Club Italia, ass ...
Continua..
Polpette avvelenate killer al parco Spina Verde di Rimini

Polpette avvelenate killer intervengono le Guardie Zoofile   Rimini - Dopo aver ricevuto una segnalazione del ritrovamento di una possibile esca avvelenata, le Guardie Ecozoofile, giunte immediatamente sul posto, hanno potuto constatare l ...
Continua..

In gita con Fido!

 

 

 

I rigori della cattiva stagione non sono passati da molto tempo eppure ormai sembrano un lontano ricordo. Le giornate si fanno sempre più lunghe, le temperature gradevoli e la natura comincia a dispiegare tutti i suoi colori e i suoi profumi.

A cura di ANGELICA D’AGLIANO

È il momento ideale per trascorrere delle lunghe giornate all’aria aperta insieme ai nostri migliori amici. Se non si tratta di vere e proprie vacanze, potrà comunque andare bene concedersi il lusso magari di una intera giornata in un luogo dove non siamo mai stati. Ma cosa non può davvero mancare in una "gita fuori porta” insieme al nostro amico a quattro zampe?


Una routine da rispettare

Quasi tutti gli animali sono molto legati alla loro routine quotidiana. In questo, i cani non fanno eccezione. Infatti, sarebbe buona norma essere sempre molto "abitudinari” nella gestione della loro vita di tutti i giorni, a partire dagli orari della pappa, passando per quelli del gioco, dei riposini e delle passeggiate. Per questo, quando siamo via per una gita di piacere potrà esserci molto utile portare con noi un piccolo kit da viaggio per non far mancare nulla al nostro beniamino anche quando siamo fuori casa.


Il kit di pronto soccorso è un compagno indispensabile nelle nostre gite fuori porta, anche le più brevi mentre una ciotola in materiale leggero ci permetterà di somministrare il pasto a Fido nel momento giusto, mentre un contenitore per l’acqua ci sarà molto utile nel caso in cui non dovessimo trovare fontane o punti di approvvigionamento durante il nostro percorso.

 

 

Compatti e leggeri

Una ciotola in materiale leggero ci permetterà di somministrare il pasto a Fido nel momento giusto, mentre un contenitore per l’acqua ci sarà molto utile nel caso in cui non dovessimo trovare fontane o punti di approvvigionamento durante il nostro percorso. Diverse aziende hanno poi studiato dei tappetini leggeri ma allo stesso tempo robusti e adatti per essere stesi all’aperto. Per i cani che gradiscono questo genere di soluzione, questi oggetti sono dei validi compagni di viaggio, inoltre contribuiscono a non far sporcare troppo Fido. Nella scelta dei vostri accessori, tenete sempre bene a mente il peso dei singoli oggetti, e il posto che occupano. Più saranno compatti e leggeri, più sarà agevole per voi trasportarli. Sembrano dettagli di poco conto, invece su tragitti un po’ più lunghi del solito, magari in pendenza, possono fare la differenza.

 

Cintura di sicurezza

Guinzaglio e collare, oppure pettorina, sono un po’ la "cintura di sicurezza” che ci permette di andare in giro con Fido senza che questo si cacci nei guai o costituisca pericolo per gli altri. Nel nostro kit da viaggio questi preziosi accessori non devono mai mancare. A meno che non abbiamo in mente attività particolari insieme al nostro beniamino, potremo usare senza problemi, il guinzaglio e il collare delle nostre quotidiane passeggiate al parco. Ricordiamoci che non è consigliabile lasciare libero Fido, soprattutto in aree frequentate da altri pet e persone.

Per trasformare una gita fuori porta in un momento di fitness anche per Fido, esistono dispositivi bluetooth molto avanzati che una volta applicati al collare consentono di monitorare l'attività svolta dal nostro amico, il numero di passi, le calorie bruciate e il battito cardiaco.


Quando fuori è buio

La nostra gita fuori porta prevede delle passeggiate in notturna? O magari una bella escursione prima dell’alba? Niente paura, i collari con luce al led permettono di individuare Fido anche quando la visibilità è ridotta. In questo caso si tratta di una luce bianca nella parte anteriore, molto utile per vedere dove mettiamo i piedi (e le zampe!) nelle nostre passeggiate notturne, e di un'altra luce intermittente nella parte posteriore. Quest'ultima è molto utile per segnalare la nostra presenza ad altre persone o alle eventuali macchine di passaggio.


Un segno di civiltà

Sia che siamo in un contesto popoloso, sia che si tratti magari di aperta campagna, sarebbe bene non farci mai mancare i sacchettini per raccogliere le deiezioni. In commercio sono disponibili e venduti insieme a graziosi porta sacchetti da applicare al guinzaglio, nelle forme più disparate. Tuttavia, possiamo usare senza problemi anche dei sacchettini biodegradabili di recupero. Con un po’ di tempo, fantasia e un contenitore usato è possibile creare il nostro porta sacchetti personalizzato, da utilizzare più e più volte.

 

Per i nostri spostamenti, uno dei modi migliori per far viaggiare con noi i nostri amici in macchina (e non solo!) è il trasportino. Pratico, igienico, aiuta i nostri beniamini a sentirsi sicuri e protetti durante il tragitto, può essere facilmente posizionato in auto e nel malaugurato caso di un incidente ci assicura che i nostri pet non vengano sbalzati all'interno dell'abitacolo, minimizzando i rischi.


Freddo e pioggia, non vi temo!

Se la nostra destinazione è un luogo piuttosto freddo, magari situato in alta montagna, alcuni dei nostri amici, soprattutto quelli più anziani, i cuccioli o in generale i cani che mal sopportano le basse temperature, potrebbero aver bisogno di un po’ di protezione con un cappottino o un altro capo di abbigliamento per cani. Niente paura, anche qui le possibilità di scelta sono pressoché illimitate. Sul mercato esistono infatti cappottini, felpe e veri e propri vestiti per cani per tutte le taglie e tutte le tasche. Capi più pesanti ci aiuteranno a difendere Fido nel caso di temperature molto basse, mentre mantelline e altri indumenti impermeabili ci verranno in soccorso in caso di pioggia o intemperie. Potremo quindi sbizzarrirci nella scelta del capo di abbigliamento più adatto al nostro amico, in modo da rendere la nostra gita ancora più serena e gradevole.