Tornare IN FORMA

insieme a Fido

 

Consigli utili per bipedi (con quadrupedi al seguito)

 

 

A cura di Royal Canin

Tornare in forma può sembrare un’impresa ardua ma in realtà può rivelarsi un’attività divertente, se fatta insieme al proprio amico a quattro zampe

Praticare sport con il proprio amico a quattro zampe, offre il vantaggio di consolidare ulteriormente il rapporto col nostro beniamino e favorire l’equilibrio comportamentale del cane. Trascorrere del tempo all’aria aperta, correndo o giocando, stimolerà il pet e lo aiuterà a scaricare in maniera positiva le sue energie. Inoltre, la compagnia del nostro inseparabile amico a quattro zampe aiuterà anche noi ad assaporare al meglio il tempo dedicato a noi stessi e contribuirà anche al benessere e all’equilibrio del cane. Anche per i cani è fondamentale infatti fare del movimento per mantenere il peso forma ideale. Passare delle ore in compagnia del proprio cane giocando o facendo sport può aiutare ad allentare le tensioni e lo stresso. Lo afferma il 90% dei proprietari di cani italiani intervistati per la ricerca "L’importanza del gioco per cani e gatti” di Royal Canin, condotta dalla società di ricerca Squadrati su un campione rappresentativo dei proprietari di cani e gatti italiani.


I giusti accorgimenti

Per far sì che quello della corsa diventi un momento piacevole per entrambi, è tuttavia necessario seguire alcuni pratici consigli. In primo luogo, usare la giusta attrezzatura. È consigliabile, infatti, utilizzare la pettorina e un guinzaglio non allungabile per far sì che il cane possa respirare bene anche durante la corsa. È poi importante prediligere lo sterrato o l’erba, poiché queste superfici sono l’ideale per le zampe del cane. Sull’asfalto, soprattutto su distanze medio-lunghe, il canepotrebbe rischiare di farsi male oppure, nelle ore più calde, potrebbe percepire maggiormente il calore.

 

Praticare sport con il proprio amico a quattro zampe offre il vantaggio di consolidare ulteriormente il rapporto col nostro beniamino e favorire l’equilibrio comportamentale del cane.


Andare per gradi

Anche i cani hanno bisogno di allenarsi prima di essere in grado di correre a lungo. È necessario dunque cominciare con uscite brevi e aumentare gradualmente l’allenamento. Questo permetterà sia a noi sia al nostro amico di arrivare a percorrere, nel tempo, tragitti sempre più lunghi e impegnativi, senza traumi. Anche l’idratazione è un altro fattore da non trascurare. A questo proposito, è importante avere a disposizione acqua fresca per noi e per il nostro cane. Non dimentichiamo, infine, di far mangiare il nostro amico almeno qualche ora prima del momento della corsa, per essere sicuri che l’allenamento non si sovrapponga al delicato processo della digestione.


Anche i cani hanno bisogno di allenarsi prima di essere in grado di correre a lungo. È necessario dunque cominciare con uscite brevi e aumentare gradualmente l’allenamento.



Gentile lettore, puoi richiedere gratuitamente una copia della nostra rivista PET FAMILY.
Bastano pochi click per entrare nel mondo PET FAMILY!


In questa sezione troverai PET FAMILY news in formato digitale, PRONTA DA LEGGERE!


Puoi inserire annunci sul mondo PET e trovare quello che stavi cercando, come ad esempio un nuovo amico!