IN PRIMO PIANO

Una nuova vita per Poldo

 NUOVA VITA PER POLDO, L’AMICO A QUATTRO ZAMPE CURATO NELLA CLINICA CA’ ZAMPA DI BRUGHERIO ED ADOTTATO DA UNA NUOVA FAMIGLIA Dopo essere stato trovato legato ad una catena lo scorso settembre in provincia di Como, era stato portato in ...
Continua..
Una zampa in Famiglia 2

DAL MESE DI GENNAIO, RIPARTE "UNA ZAMPA IN FAMIGLIA 2”  Msd animal health e anmvi tornano nelle scuole per insegnare ai bambini come accogliere in famiglia un amico a 4 zampe Una Zampa in famiglia, il progetto didattico promosso da AN ...
Continua..
Come proteggere gli uccelli in inverno

Come proteggere e nutrire gli uccelli in inverno  Viridea organizza un ciclo di incontri gratuiti dedicati al bird feeding: la pratica di creare rifugi per proteggere e nutrire gli uccelli in inverno. Gli incontri avranno una durata di d ...
Continua..
Lettere a un'amica degli animali

Cara Diana, ti scrivo. Lettere a un’amica degli animali... ma non solo Esce oggi in libreria il ventesimo libro di Diana Lanciotti "Cara Diana ti scrivo - Lettere a un’amica degli animali... ma non solo": vent'anni di lettere (e rela ...
Continua..
Rimedio anti-tristezza

Addio "Blue Monday"  Il rimedio anti-tristezza arrica da Purina dove i dipendenti vanno allavoro col proprio cane Milano, 17 gennaio 2020– È in arrivo il Blue Monday, il terzo lunedì di gennaio, etichettato come il giorno più triste ...
Continua..
Enzo Salvi torna a teatro con una nuova commedia I love Pets

 Enzo Salvi torna a teatro con una nuova commedia "I love Pets” Dal 22 gennaio al 9 febbraio anteprima nazionale Teatro Tirso de Molina (Roma) Con Enzo Salvi, Valentina Paoletti, Carlotta Rondana Un pizzico di saggezza non ...
Continua..

Tutti gli accessori per passeggiare alla moda!

Moda...Bestiale

  

Collare e guinzaglio sono strumenti utilissimi per la gestione delle nostre giornate con Fido. Grazie a loro, infatti, possiamo portare a passeggio il nostro beniamino senza problemi e in totale sicurezza.

A cura di Angelica D’Agliano

Ma è possibile scegliere questi accessori anche con un occhio di riguardo alla moda e al lato estetico? La risposta è: certamente sì. Ecco alcuni consigli per trovare il guinzaglio e il collare migliore per i nostri amici a quattro zampe, magari abbinandolo al giusto abbigliamento in vista dell’autunno.

Funzionalità prima di tutto

La prima cosa da tenere in considerazione quando scegliamo il collare e il guinzaglio del nostro migliore amico è ovviamente la funzionalità. Così come acquistare un collare molto leggero e sottile per il nostro cane di taglia grande potrebbe non rivelarsi una buona idea, soprattutto se il nostro amico decidesse di "tirare” al guinzaglio, allo stesso modo un oggetto molto pesante si potrebbe rivelare una scelta sbagliata qualora il nostro beniamino fosse un cucciolo di pochi mesi di età, oppure un cane di taglia piccola.


Con l’arrivo dell’autunno alcuni cani, soprattutto i cuccioli, i soggetti molto anziani o quelli con problemi di salute, potrebbero aver bisogno di un aiuto contro il freddo.


L’accoppiata giusta

Cerchiamo quindi, come prima cosa, di capire quale sia l’accoppiata guinzaglio-collare più adatta per il nostro amico. Ovviamente ogni cane costituisce un caso a sé e molto dipende anche dall’istruzione ricevuta da Fido. Per intenderci, un cane che ha ben compreso come andare composto al guinzaglio non avrà problemi ad andare a passeggio anche con un collare e un guinzaglio molto leggero, mentre un cane bisognoso di istruzione e che tende a "tirare”, potrebbe essere difficile da gestire al guinzaglio, indipendentemente dalla taglia. Fatte queste doverose premesse, in linea generale possiamo dire che gli strumenti più massicci e robusti saranno più adatti ad animali forti e di taglia grande, mentre quelli più sottili e leggeri tendenzialmente si riveleranno più adatti ad animali di taglia minore e per i cuccioli.


Fissi ma trendy

I collari fissi sono forse quelli più comuni da reperire in commercio, la loro caratteristica principale è che la loro misura non cambia. Si chiudono con un sistema tipo fibbia e possono essere fatti di diversi materiali, che vanno dalla pelle ai tessuti e materiali sintetici e non, come la lana, la tela, il cuoio, il nylon o anche la corda nautica. Lo spessore del collare è variabile e come detto deve essere scelto in base alle caratteristiche del nostro amico. Per quanto riguarda invece colori e fantasia, ci possiamo sbizzarrire tra le tantissime proposte presenti sul mercato. Via libera dunque ai collari con i motivi più vari, magari impreziositi da borchie, strass o inserti di pregio, o da vere e proprie fibbie gioiello. Spesso, in commercio i collari sono reperibili in abbinamento con il guinzaglio coordinato, che riprende sia le dimensioni sia la fantasia del collare, per un effetto di grande eleganza.

 

 Gli impermeabili per cani possono rivelarsi un accessorio utilissimo, con l’arrivo delle prime piogge.


Attenzione alle misure

Come detto, il collare fisso ha la caratteristica di non cambiare la propria misura, quindi quando lo faremo indossare al nostro amico dovremo assicurarci che non sia troppo largo, perché rischierebbe di perderlo, né troppo stretto, perché ovviamente provocherebbe fastidio a Fido. Il collare della misura ideale dovrebbe essere più largo di circa un centimetro rispetto al collo del cane, in modo che non stringa ma allo stesso tempo non si sfili. Se però si tratta di un cane a pelo lungo che regolarmente viene toelettato ricordiamoci che avremo bisogno di collari di misure diverse, più abbondanti quando Fido avrà il pelo più lungo e più strette quando il pelo sarà più corto.


Pettorina, mon amour

Una alternativa ai collari molto amata da una fetta sempre crescente di appassionati di cinofilia è la pettorina, che come dice il nome "avvolge” il torace di Fido e quindi non provoca pressioni o fastidi di nessun genere al collo del nostro amico. E per chi teme che la pettorina possa essere un oggetto un po’ "anonimo” o poco "stiloso”, abbiamo belle notizie: anche la pettorina può essere un accessorio piacevole da vedere, oltre che pratico e funzionale. In commercio infatti esistono tanti modelli, molte pettorine sono arricchite con borchie o dettagli di tendenza, mentre altre sono realizzate in tessuti dalle fantasie più varie. Certi modelli, infine, sono disegnati come vere e proprie "giacche” per pet, risultando quindi anche molto efficaci quando le temperature si fanno più rigide.


Collare o pettorina si accompagnano al guinzaglio e costituiscono l’uno il complemento necessario dell’altra, se vogliamo passeggiare insieme al nostro amico in tranquillità e sicurezza.


Soluzioni passepartout

Il collare o la pettorina si accompagnano al guinzaglio e costituiscono l’uno il complemento necessario dell’altra, se vogliamo fare una passeggiata insieme al nostro amico in tranquillità e sicurezza. Ovviamente è possibile giocare moltissimo sulla combinazione tra questi due accessori, abbinandoli per somiglianza o per contrasto. Come detto, certe aziende propongono delle soluzioni che prevedono collare-guinzaglio già coordinati (che possono essere anche una simpatica idea regalo per un amico cinofilo), ma in commercio esistono anche tantissime soluzioni passepartout, come ad esempio il guinzaglio nero, adatto praticamente a tutte le occasioni. Esiste anche una tipologia di guinzaglio estensibile, anche questo molto amato. Ha la caratteristica di essere allungabile e molto pratico da riporre, anche nella borsa (quando non è utilizzato infatti l’intero guinzaglio è ripiegato nel manico di plastica che costituisce l’impugnatura del guinzaglio stesso). Anche questo è disponibile in molti colori e fantasie, e sta a noi scegliere l’abbinamento più adatto al collare o alla pettorina che abbiamo scelto.


Spesso, in commercio i collari sono reperibili in abbinamento con il guinzaglio coordinato, che riprende sia le dimensioni sia la fantasia del collare.


Alleati contro il freddo

Con l’arrivo dell’autunno, poi, alcuni dei nostri amici, soprattutto quelli più anziani, i cuccioli o in generale i cani che mal sopportano il freddo, potrebbero aver bisogno di un po’ di protezione con un cappottino o un altro capo di abbigliamento per cani. Niente paura, anche qui le possibilità di scelta sono pressoché illimitate. Sul mercato esistono infatti cappottini, felpe e veri e propri vestiti per cani per tutte le taglie e per tutte le tasche. Abbinandoli poi al giusto collare e guinzaglio potremo quindi sbizzarrirci nel creare completi affinché le nostre passeggiate abbiano davvero "quella marcia in più”. Provare per credere.


Ti potrebbe interessare anche:


Gentile lettore, puoi richiedere gratuitamente una copia della nostra rivista PET FAMILY.
Bastano pochi click per entrare nel mondo PET FAMILY!


In questa sezione troverai PET FAMILY news in formato digitale, PRONTA DA LEGGERE!


Puoi inserire annunci sul mondo PET e trovare quello che stavi cercando, come ad esempio un nuovo amico!