IN PRIMO PIANO

Nuova Indagine ANMVI - I proprietari e gli animali da compagnia

Pet owners sempre connessi, ma è il Veterinario il vero influencer Proprietari più istruiti: pet più curati, cresce la domanda di competenza e professionalità. Il 91% dei proprietari ha un Veterinario di fiducia. Il 94% di loro dichiara di ...
Continua..
Tutto pronto per la nuova edizione del Dog Pride Day

La 14a edizione dell'evento si terrà a Montecatini Terme, domenica 19 maggio 2019. Dog Pride Day   La manifestazione Dog Pride Day è nata nel 2006 da un'idea della Prof.ssa Clara Mingrino che insieme a un gruppo di altri p ...
Continua..
Rapporto Assalco – Zoomark: Pet, diritti e possesso responsabile. L’opinione degli italiani.

 XII° edizione del Rapporto Assalco – Zoomark Pet membri della famiglia per più dell’80% degli italiani. Emerge la necessità di un maggiore riconoscimento a livello istituzionale I proprietari degli animali da compagnia in I ...
Continua..
Cervia e Milano Marittima città amiche degli animali

Grazie alla volontà dell’amministrazione comunale e all’impegno di Inodorina A CASA E IN VACANZA CON IL PET: L’ITALIA SI SCOPRE PET-FRIENDLY Tutti gli indicatori lo confermano, gli italiani sono sempre più affezionati ai loro amici a 4 za ...
Continua..
Varese a quattro zampe - Evento unico, spettacolare e “totally charity"

Adrian Stoica, Edoardo Stoppa, Juliana Moreira, Ferruccio Pilenga, Aldo La Spina: sono solo alcuni degli artisti che parteciperanno all’emozionante appuntamento cinofilo "Varese a 4 Zampe”, 1-2 giugno 2019, nella splendida cornice del Parco Z ...
Continua..
Condannato veterinario per malasanità

Gaia Lex Condannato veterinario per malasanità Una vittoria di Gaia Lex, il centro di azione giuridica di Gaia Animali & Ambiente Onlus! I diritti animali si tutelano anche con gli avvocati, nei tribunali... Raccontiamo la tragica stor ...
Continua..
La Toeletta
Cura e igiene del pelo di Fido e Micio
A cura di ANGELICA D'AGLIANO
Per molti pet, quello del bagnetto rischia di essere un momento non proprio gradito. Se dipendesse da loro, per la pulizia e la cura del mantello, infatti, basterebbe una buona dose di leccate. La vita moderna e il fatto che sempre più spesso i pet vivano a stretto contatto con la propria famiglia umana (non sono così rari i casi di animali che dormono insieme ai loro padroni nello stesso letto), ha portato a riconsiderare l'importanza del bagnetto e in generale della pulizia dei nostri pet.
La frequenza giusta
Soprattutto se Fido vive insieme a bambini piccoli, ha senso pensare di fargli periodicamente un buon bagno, per pulire a fondo il mantello e liberarlo dallo sporco. Non possiamo però pensare di lavare il nostro beniamino con la stessa frequenza con cui noi ci laviamo i capelli. Questo perché rischieremmo di compromettere il delicato equilibrio idrolipidico della cute. Quando pensiamo quindi alla frequenza del bagnetto, sarebbe bene considerare non più di un lavaggio al mese. Questa indicazione ovviamente non vale se dobbiamo effettuare bagni medicati, per risolvere specifici problemi. In quel caso, bisognerà seguire scrupolosamente le indicazioni del medico veterinario di fiducia.
Prodotti "per loro”
Un altro errore da non fare è pensare di poter usare coi nostri amici gli stessi prodotti che adoperiamo per la cura delle nostre chiome. I capelli umani e il mantello dei pet sono molto diversi tra loro, perciò devono essere trattati ciascuno con prodotti specifici. Per quanto possano essere costosi e realizzati con materie prime di ottima qualità, gli shampoo e i balsami destinati alle persone non sono adatti per Fido. Il rischio, qualora li usassimo ugualmente, è quello di danneggiare la splendida pelliccia del nostro compagno, anziché detergerla e proteggerla.

Per il gatto, che in genere ama poco l’acqua e men che meno bagnarsi, la spazzolatura si rivela la pratica di pulizia più efficace. Pratica che andrà ad affiancarsi alla sua meticolosa routine di igiene quotidiana.

Due in uno
Il mercato ci viene incontro con una offerta pressoché sterminata di prodotti per la cura e l'igiene del mantello dei nostri pet. Un settore in continua crescita, che propone soluzioni adatte ai bisogni più diversi. Cerchiamo di scegliere prodotti il più possibile naturali, formulati con ingredienti di qualità e che rispettino il naturale equilibrio del mantello. In commercio si possono trovare, ad esempio, formule due in uno che uniscono in un unico prodotto sia lo shampoo sia il balsamo. La loro praticità le rende molto adatte nel caso in cui avessimo poco tempo da dedicare al bagnetto.
Shampoo secco
Per gli amanti degli shampoo secchi, esistono prodotti di questo tipo anche per i pet: la loro formulazione in polvere viene in soccorso a tutti quegli animali che non amano l’acqua, detergendo delicatamente il pelo e rimuovendo lo sporco e il sebo in eccesso. Possono poi essere dei validi alleati per l’igiene dei nostri amici anche in caso di viaggi piuttosto lunghi. La pulizia potrà essere poi completata con un buon deodorante che può venirci in aiuto per assorbire i cattivi odori. 

 

Non possiamo pensare di lavare il nostro beniamino con la stessa frequenza con cui noi ci laviamo i capelli. Questo perché rischieremmo di compromettere il delicato equilibrio idrolipidico della cute.

Spazzolature
Tra un lavaggio e l'altro, potremo tenere i nostri beniamini puliti e in ordine con delle spazzolature periodiche, che ci aiuteranno a rimuovere il pelo morto ed eventuale sporcizia. Per questa operazione possiamo affidarci ad un buon cardatore e a pettini a denti fitti, in base alla tipologia di mantello che presenta il nostro amico. Anche se questo termine potrebbe forse ricordare più da vicino il mondo dei cavalli, esistono anche delle vere e proprie "striglie”, capaci di rimuovere con facilità il pelo morto con una semplice passata. Questi oggetti danno il meglio di sé con i mantelli di media lunghezza o corti.
Routine
Per il gatto, che in genere ama poco l’acqua e men che meno bagnarsi, la spazzolatura si rivela la pratica di pulizia più efficace. Pratica che andrà ad affiancarsi alla sua meticolosa routine di igiene quotidiana e che lo aiuterà a rimanere sempre in ordine e pulito. Non tutti i pet, purtroppo, amano farsi spazzolare. Sarebbe bene cercare di abituare i nostri amici a questa operazione fin da cuccioli, magari associando la spazzolatura a momenti piacevoli. All’inizio ci vorranno molta calma e molta pazienza, ma con l’impegno e la perseveranza i risultati non tarderanno ad arrivare. 

La vita moderna e il fatto che sempre più spesso i pet vivano a stretto contatto con la propria famiglia umana ha portato a riconsiderare l'importanza del bagnetto e in generale della pulizia dei nostri pet.

Un risultato professionale
In caso di razze dal mantello impegnativo, in vista di competizioni od occasioni particolari, o magari semplicemente perché si desidera un risultato più professionale, per la cura del mantello dei nostri beniamini possiamo decidere di ricorrere all’aiuto di toelettatori esperti, che dispongono dei prodotti e delle competenze per trattare i casi più svariati. Anche in questo caso, se dovessimo riscontrare delle resistenze da parte dei nostri amici, non perdiamo la calma. Quello del toelettatore è un ambiente ricco di rumori sconosciuti e odori ancor più insoliti, è normale che Fido o Micio possano essere intimiditi al primo impatto. Come sempre, la parola d’ordine è pazienza e gradualità nell’approccio. Scegliamo professionisti di riconosciuto valore e affidiamoci con fiducia alle loro cure e ai loro consigli. Il mantello del nostro amico ringrazierà.

In caso di razze dal mantello impegnativo, in vista di competizioni od occasioni particolari, o magari semplicemente perché si desidera un risultato più professionale, per la cura del mantello dei nostri beniamini possiamo decidere di ricorrere all’aiuto di toelettarori esperti, che dispongono dei prodotti e delle competenze per trattare i casi più svariati.


Ti potrebbe interessare anche:


Gentile lettore, puoi richiedere gratuitamente una copia della nostra rivista PET FAMILY.
Bastano pochi click per entrare nel mondo PET FAMILY!


In questa sezione troverai PET FAMILY news in formato digitale, PRONTA DA LEGGERE!


Puoi inserire annunci sul mondo PET e trovare quello che stavi cercando, come ad esempio un nuovo amico!